Rende cade nettamente in casa contro Angri: 65-89 il finale

BIM BUM RENDE 65 ANGRI 89

Ha fatto quello che ha potuto il Rende  contro L’Angri, una delle super corazzate del torneo. I biancorossi, alla prima gara in casa della stagione, si sono arresi 65 a 89 al termine di una partita nella quale hanno trovato più di una difficoltà a causa, soprattutto, del valore degli avversari. Insuperabile Markovic, un totem da 212 centimetri che in questa categoria fa davvero la differenza, supportato splendidamente da un gruppo competitivo che ha in Chiavazzo e Iannicelli due pericolose bocche di fuoco.   Esordio, comunque,  positivo dei tre stranieri biancorossi: Espinosa (10).  Ranitovic (19) e Markovic (9); atleti di qualità che certamente costituiranno la base sulla quale l’esperto coach Carbone saprà costruire una squadra capace di ben figurare in un torneo estremamente competitivo e dall’alto tasso tecnico.

Commenta
(Visited 93 times, 1 visits today)

About The Author