Reyer Venezia, il successo contro Sassari nel segno di Michael Bramos

Quarta vittoria in campionato per l’Umana Reyer Venezia e secondo posto in classifica insieme a Brindisi grazie alla vittoria sul Banco di Sardegna Sassari per 99 a 92. Per la squadra di coach De Raffaele arriva la miglior prestazione da tre punti della stagione con il 46.4% grazie al 13 su 28 dalla lunga distanza. Per la prima volta in stagione Venezia oltre il 100 di valutazione, la Reyer chiude con 101 e fa registrare il più alto numero di tiri realizzati da due (23) e da tre (13).

Alla gara numero 184 in carriera in Italia Bramos (nella foto) realizza il suo ‘high’ personale mettendo a referto 28 punti in 34 minuti con 34 di valutazione. Record precedente di punti segnati per l’ala di Venezia erano i 26 segnati a Trento nella stagione 2017/18 nella vittoria di Venezia per 83 a 79. Oltre alla gara di ieri in altre 3 occasioni Bramos ha realizzato 6 triple in una gara, e sempre in trasferta: nella stagione 2015/16 a Pesaro, nella 2016/17 a Varese e nel campionato 2017/18 a Trento. Record personale anche per valutazione, superato il 28 realizzato nella gara del 2017/18 contro Trento.

Record societario per Venezia sono le 9 triple segnate da Dalipagic e Smith rispettivamente nella stagione 1987/88 e 2013/14.

Comunicato a cura di Ufficio Stampa Lega Basket.

Commenta
(Visited 24 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.