Reyer Venezia, Tonut: "Ho appreso dell'esclusione in Nazionale dai social"

Stefano Tonut è stato uno dei protagonisti del fantastico scudetto conquistato dalla Reyer Venezia nella passata stagione. Intervistato da Il Gazzettino, il 25enne nativo di Cantù ha toccato vari argomenti, a partire dalla Nazionale. Tonut non è stato selezionato da coach Sacchetti per il prosieguo del ritiro pre-Mondiali; una scelta che ha sorpreso in negativo il giocatore.

Sono dispiaciuto, soprattutto perché ho saputo dell’esclusione tramite i social network” – afferma Tonut – “Credo di aver fatto il massimo, ma evidentemente non è bastato. Vorrà dire che lavorerò di più e in maniera ancor più dura per meritarmi la chiamata. Bisogna comunque ammettere che effettuare certe scelte, per un ct, non è mai facile“.

Tonut passa quindi alla Reyer, dimostrando di aver molto apprezzato le dichiarazioni di coach De Raffaele: “Ovvio che le sue parole mi abbiano fatto enorme piacere. Ci siamo sentiti diverse volte nel corso dell’estate, ma più che altro per tutta la scorsa stagione mi ha sempre testimoniato grande fiducia. Non mi aspettavo un’uscita così esplicita, sono felice“.

Un pensiero infine su Marquez Haynes, del quale il giocatore non si aspettava l’addio: “Sinceramente no, non mi aspettavo che Quez se ne andasse, e appena l’ho saputo gli ho mandato un messaggio. Non conosco le motivazioni e posso solo dire che mi dispiace, anche dal punto di vista umano“.

Commenta
(Visited 387 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.