Napoli cade a Cento 79-74. Sacripanti: "Bravi loro, noi calati nel secondo tempo"

San Valentino amaro per il Napoli Basket, sconfitto 79-74 sul campo del Benedetto XIV Cento. Si interrompe così la striscia vincente dei partenopei, giunta a cinque successi in fila prima di ieri sera. Per Napoli si tratta del 4° ko stagionale, pur conservando la vetta (26 punti) assieme a Forlì, allo stesso modo ko nella giornata di ieri (79-78 a Chieti), ma con due partite in meno.

Brandon Sherrod (19+7 rimbalzi) e Tekele Cotton (16+4 rimbalzi) i migliori per Cento; Jordan Parks (26+8 rimbalzi) e il duo composto da Pierpaolo Marini (15+6 rimbalzi) e da Eric Lombardi (14) non evitano la sconfitta a Napoli. Così coach Sacripanti nel post partita: “Nel secondo tempo abbiamo patito un calo fisico Subire trenta punti nel terzo quarto ci ha condizionato molto. Purtroppo abbiamo tirato con pessime percentuali da tre, mentre loro sono stati fisici, atletici ed aggressivi“.

Venivamo da cinque vittorie di fila, era un test importante per noi per testarci sulle tre partite in poco tempo” – continua Sacripanti – “Bravi loro a prendere il ritmo alla zona, giocando con lucidità; hanno giocato molto bene, meritando di vincere. Al momento rimaniamo incollati per metà partita, ma ci manca ancora qualcosa a livello fisico“.

Commenta
(Visited 32 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.