Vanoli Cremona, Galbiati: "Sassari troppo solida. Ci è mancato lo spunto per riaprirla"

Sconfitta per la Vanoli Cremona, nell’anticipo della 9° di ritorno di Serie A. Al PalaSerradimigni, la squadra di coach Galbiati ha ceduto 95-84 alla Dinamo Sassari di coach Pozzecco. Queste le parole del coach dei lombardi nel post partita: “Complimenti a Sassari perché sono stati solidi, e hanno fatto una prestazione importante e, purtroppo, hanno spaccato la partita nel secondo quarto, dove hanno preso valanghe di rimbalzi in attacco e noi ci siamo fermati completamente” – dice Galbiati – “Tornati a -5 a 5′ dall fine, ci è mancato il guizzo per accorciare ancora di più. Loro hanno fatto un paio di canestri difficili, hanno trovato soluzioni dal post basso e una prestazione da tre punti eccellente. Kruslin ha fatto una prestazione enorme. Torniamo a casa con un’altra lezione da imparare, non c’è più tantissimo tempo. Dobbiamo rimboccarci le maniche sperando di poterci allenare e di ritrovare David. ci manca quello, il lavoro in palestra e non la voglia di provarci“.

Commenta
(Visited 13 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.