Luis Scola ricorda Maradona: "Non penso vedremo più uno come Diego"

L’improvvisa morte di Diego Armando Maradona, verificatasi nel tardo pomeriggio di ieri, ha colpito nel profondo tutto il mondo dello sport, non solo quello del calcio. Sin dai primissimi minuti successivi all’ufficialità della tragica notizia, si sono susseguiti messaggi di cordoglio e ricordi da parte di personaggi dei più svariati ambiti, ovviamente anche del basket.

Luis Scola, illustre connazionale dell’ex stella del Napoli e dell’Albiceleste, ha voluto ricordare così Maradona: “Non credo abbiamo mai visto nessuno come lui. Per tutti noi argentini, Maradona è stato qualcosa di grande e di speciale e non credo vedremo più uno come Diego. E, anche se si sapeva che le sue condizioni di salute non erano buone, apprendere della sua morte è un colpo terribile. Per tutta l’Argentina è un giorno davvero triste“.

Commenta
(Visited 57 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.