Serie C Gold Puglia, risultati e classifica dopo il girone d'andata

Terminato il girone d’andata, è tempo di bilanci in Serie C Gold Puglia con una sola squadra al comando e due soli successi esterni su sei partite.

Vince e si riprende la vetta solitaria l’Action Now Monopoli sul campo della Lupa Lecce, 78-82 il finale. Markovic si prende la scena con 21 punti, non bastano per i leccesi i 26 punti di Cvetanovic.

Perde partita e primato la Pavimaro Molfetta, sconfitta dall’Angel Manfredonia in trasferta. Nell’87-76 con cui è terminata la partita c’è lo zampino di Kraljic, 36 i punti a referto per lui. Serino è l’unico a provarci per i molfettesi con 20 punti.

Terzo posto in solitaria per Taranto che batte Mola nello scontro diretto di giornata. Partita tirata fino alla fine con il Cus che si è guadagnato l’86-88 finale grazie alla prestazione di Dusels, 27 punti per lui.

Vittoria da oltre 100 punti per Ostuni che si sbarazza di Castellaneta con il punteggio di 109-86, navigando a metà classifica. La coppia lituana Allunderis-Kadzevicius la fa da padrona con 41 punti in due, bene solo Marshall nei tarantini con 29 punti a referto.

Ecco risultati e classifica dopo il girone d’andata:

Lupa Lecce – Action Now Monopoli 78-82

Cestistica Ostuni – Valentino Castellaneta 109-86

Libertas Altamura – Basket Monteron 86-60

Mola New Basket – Cus Jonico Taranto 86-88

Sunshine Vieste – Basket Francavilla 85-58

Angel Manfredonia – Pavimaro Molfetta 87-76

 

Action Now Monopoli  18

Pavimaro Molfetta  16

Cus Jonico Taranto  14

Mola New Basket  12

Lupa Lecce  12

Sunshine Vieste  12

Libertas Altamura  12

Cestistica Ostuni  10

Valentino Castellaneta  8

Basket Monteroni  8

Angel Manfredonia  8

Basket Francavilla  2

Commenta
(Visited 219 times, 1 visits today)

About The Author

Gennaro Dimonte Nato a Barletta nel 1994. Prossimo alla laurea in Scienze della Comunicazione e aspirante giornalista. Si divide tra la palla a spicchi e il calcio, con i miti di Carmelo Anthony e Del Piero nel cuore. Grande appassionato di NBA, spera di rivedere i suoi Knicks tra le grandi.