La Virtus è la prima finalista, Tortona esce fra gli applausi. 69-77 in gara-3

È la Virtus Bologna la prima squadra a staccare il biglietto per le finali del campionato italiano. Gli uomini di Scariolo completano lo sweep espugnando il PalaFerraris e portando quindi a casa la serie contro la Bertram Tortona per 3-0 dopo una partita condotta saldamente fin dalla palla a due.

Meglio la Virtus in avvio e 0-11 immediato targato interamente dalla coppia di lunghi Shengelia-Jaiteh, Cain sblocca i padroni di casa con il primo canestro dal campo dopo quasi cinque minuti ma gli ospiti non rallentano minimamente e fuggono sul +15. Nei minuti conclusivi del primo quarto Wright e Severini sono autori di un contro-parziale di 10-0 per gli uomini di Ramondino e al termine della frazione il punteggio è quindi di 13-18.

Alibegovic ripristina la doppia cifra di margine, Belinelli firma il +13, Tortona spende in fretta il bonus e gli ospiti restano in controllo toccando nuovamente il massimo vantaggio sul 27-42. Teodosic ritocca con la tripla del +18, Jaiteh realizza il +20. Una fiammata di Macura tiene comunque accese le speranze della Bertram: 33-47 a metà partita.

Nel terzo periodo si abbassano le percentuali: parziale immediato di 7-0 per proseguire la rimonta di Tortona, la risposta della Virtus arriva con due triple pesanti di Hackett e Teodosic, poi è Jaiteh a inchiodare il nuovo +16. I padroni di casa comunque non alzano bandiera bianca, il 2/2 in lunetta e la tripla poco dopo di Sanders valgono il 51-62 dopo mezzora di gioco.

Schiacciata di Cannon e triple di Filloy e Severini: la Bertram rientra fino al -6, ma sono ancora Hackett e Jaiteh a dare un’altra spallata con le giocate del 59-69. Il distacco resta invariato quando si entra nei tre minuti conclusivi: gran tripla di Sanders, gioco da tre punti di Shengelia e Teodosic la chiude definitivamente sparando da lontano il +11. Finisce 69-77, con il PalaFerraris tutto in piedi ad applaudire una Bertram che esce a testa alta dopo una prima stagione in LBA  da incorniciare.

TABELLINI

BERTRAM DERTHONA BASKET TORTONA: Mortellaro ne, Wright 10, Cannon 7, Tavernelli ne, Filloy 5, Mascolo 2, Cattapan ne, Sanders 13, Daum 11, Cain 2, Macura 11. Coach Ramondino.

VIRTUS SEGAFREDO BOLOGNA: Tessitori 2, Mannion, Belinelli 8, Pajola, Alibegovic 5, Jaiteh 17, Shengelia 14, Hackett 5, Sampson, Weems 7, Teodosic 15, Cordinier 4. Coach Scariolo.

Commenta
(Visited 26 times, 1 visits today)

About The Author

Massimo Furlani Nato a Trento nel 1998, laureato in Studi Internazionali e aspirante giornalista. Malato del basket tanto italiano quanto americano, Dwyane Wade e Steve Nash gli idoli.