Trento in trasferta ad Amburgo senza Flaccadori, Dusmet: "Servirà attenzione difensiva"

Queste le parole di Davide Dusmet, assistente allenatore dell’ Aquila Basket Trento, alla vigilia del match di domani di Eurocup contro Amburgo:

«Amburgo è una squadra offensivamente talentuosa, che gioca una pallacanestro moderna di grande ritmo: è una delle formazioni che tira di più da tre punti in tutta l’Eurocup, e lo fanno peraltro anche con buone percentuali. Homesley e Brown sono i due giocatori più determinanti, lo hanno dimostrato anche all’andata; Hollatz sta facendo molto bene, Kotsar è giocatore che dà loro dimensione interna. La chiave del match per noi sarà limitare il loro contropiede, abbassare il numero di possessi, abbassare le loro percentuali da tre punti. per noi dev’essere una partita di grande attenzione difensiva, in cui vogliamo provare a dare continuità a quanto di buono messo in campo contro Trieste domenica e a migliorare immediatamente quello che non ha funzionato. Crediamo che per fare una buona partita domenica a Brescia dobbiamo lavorare su noi stessi, giocare una buona gara domani, far ritrovare un po’ di ritmo partita a Williams e Johnson».

Commenta
(Visited 59 times, 1 visits today)

About The Author

Massimo Furlani Nato a Trento nel 1998, laureato in Studi Internazionali e aspirante giornalista. Malato del basket tanto italiano quanto americano, Dwyane Wade e Steve Nash gli idoli.