Verona, lettera aperta del Presidente Gianluigi Pedrollo

Le recenti comunicazioni della Federazione Italiana Pallacanestro emanate in data 7 aprile, di fatto, chiudono le varie attività sportive delle singole per la stagione sportiva 2019-2020.

Mai, avrei pensato, di dover chiudere una stagione con una lettera, senza un incontro, una stretta di mano come piace a me. Un semplice segno che però vuole dire tanto, vuole dire esserci, vuole dire rispetto e gratitudine.

Abbiamo vissuto una stagione che, voltandoci e riguardandola, ci ha emozionato e ci ha fatto crescere. Un campionato che ci ha messo davanti difficoltà, momenti delicati ai quali tutti abbiamo dedicato tempo, energie e concentrazione per risolverli. Ci eravamo risollevati, avevamo ripreso a correre con i risultati, avevamo ricreato quell’entusiasmo che la città di Verona e tutta la Scaligera Basket cercavano da tanto tempo. Poi lo stop. Forzato ed imposto, ma per il bene del nostro Paese e per tutti i cittadini.

Voglio ringraziare atleti, staff, collaboratori ma anche sponsor e tutti i tifosi. Insieme abbiamo giocato da grande squadra, insieme abbiamo trovato energie e stimoli perchè, prima di tutto, la Scaligera Basket per tutti noi è anche passione ed emozioni.

Ora il nostro General Manager, Alessandro Giuliani assieme al suo staff, definirà le modalità di conclusione della stagione sportiva ma a tutti voi voglio lanciare un assist, un invito a rimanere coesi ed uniti per ripartire con un grande spirito di condivisione.

Gianluigi Pedrollo
Presidente Scaligera Basket

Fonte: ufficio stampa Scaligera Basket Verona

Commenta
(Visited 26 times, 1 visits today)

About The Author

Enrico Pecci Classe ’96, proveniente da quel favoloso luogo chiamato Marche (provare per credere), studente di Scienze della Comunicazione ed appassionato di calcio quanto di basket. Collaboratore per nba24.it e tuttobasket.net, sognando un futuro in cui scrivere di sport, basket e calcio in particolare, sia un lavoro oltre che una passione. Appassionato di basket sin dai primi passi mossi nel parquet dal Re, King LeBron James. #IPromise.