Virtus Piscinola, a rischio tensostruttura ed 80 anni di storia: "Lotteremo fino all'ultimo respiro"

Riportiamo di seguito il comunicato della Polisportiva Virtus Piscinola 1945, pubblicato su tutti i profili social della compagine napoletana, riguardante il pericolo di perdere l’uso della Tendostruttura ‘Domenico Severino’ in via Dietro la Vigna. Un rischio che, se dovesse concretizzarsi, significherebbe la scomparsa di una realtà fondamentale per il territorio e con alle spalle una storia ormai quasi ottantennale:

Si, siamo veramente arrabbiati, e questa volta lo urleremo al mondo intero, anzi, vi chiediamo di far giungere il nostro grido di aiuto al mondo intero.

80 anni di sport, storia, passione, socialità al servizio di Piscinola, periferia nord di Napoli, che quasi nulla offre ai giovani, messi a rischio da un bando di affidamento della tensostruttura di via Dietro la Vigna che nulla a che vedere con lo sport sano che da quattro generazioni proponiamo.

Siamo sportivi, facciamo della correttezza e della lealtà il nostro stile di vita, ma questa volta non staremo immobili a guardare: lo dobbiamo al NOSTRO minibasket, a quei bambini che col loro sorriso sono capaci di illuminare tutto il NOSTRO quartiere, lo dobbiamo ai NOSTRI ragazzi del settore giovanile, che con caparbietà e costanza non smettono di sudare e sognare, lo dobbiamo alla NOSTRA 1^ SQUADRA, militante in serie C ed I cui atleti portano in alto il nome del quartiere praticamente a COSTO ZERO, lo dobbiamo ai NOSTRI istruttori ed allenatori, che lavorano e soffrono per la crescita di tutti gli atleti, lo dobbiamo ai NOSTRI DIRIGENTI che non ci sono più e che dall’ alto vegliano su di noi, lo dobbiamo all’ intero quartiere PISCINOLA, che VIVE DI BASKET: qualcuno dovrà assumersi le proprie responsabilità in merito a ciò che sta accadendo.

Noi? Faremo giungere il nostro grido d’aiuto ovunque, fino all’ ultimo respiro!

VIRTUS GO!

#salviamolavirtuspiscinola

Commenta
(Visited 419 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.