L'Happy Casa Brindisi vince 83-87 in casa del Darussafaka e passa il turno. Vitucci: "Orgoglioso"

Vittoria esterna pesantissima per l’Happy Casa Brindisi, che s’impone 83-87 sul campo dei turchi del Darussafaka Tekfen e stacca il pass per la fase successiva di Basketball Champions League con una giornata d’anticipo. Ben sei i giocatori in doppia cifra nei pugliesi, con D’Angelo Harrison top-scorer (24); ai padroni di casa non è bastata l’ottima serata di Andrew Andrews (28+5 assist).

Queste le dichiarazioni post partita di coach Frank Vitucci: “Partita molto molto importante in un campo difficile e contro una buona squadra come il Darussafaka. Volevamo vincere per passare il turno e sono felice e orgoglioso della prestazione offerta dai miei ragazzi. Il match è stato duro e combattuto, abbiamo sofferto e resistito a due momenti in cui i nostri avversari hanno imposto un break importante. Con la difesa nei momenti cruciali, la condivisione della palla e le scelte giuste siamo andati a referto in doppia cifra con sei uomini. Bene così e pensiamo alla prossima“.

 

Dichiarazioni a cura di Ufficio Stampa Happy Casa Brindisi.

Commenta
(Visited 18 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.