Coach Menetti: "Vittoria presa con i denti,il lavoro di gruppo viene gratificato"

Ottima vittoria in un derby sentito e di livello. Coach Menetti non può che essere soddisfatto dalla prestazione dei suoi contro la Reyer Venezia. Menetti si dice soddisfatto della parte tecnica ma soprattutto della resistenza e della grinta. Un lavoro di squadra che potrebbe portare la compagine veneta anche in alto verso obiettivi insperati ma per cui, probabilmente, si è già al lavoro.

“E’ una vittoria presa con i denti, una vittoria, credo, figlia di grande combattività, desiderio e soprattutto grande resistenza. Questo è un po’ ciò che serve contro squadre forti come la Reyer. Abbiamo lavorato duro per tre quarti per rimanere attaccati alla partita, e questo ci ha dato fiducia. Una vittoria che gratifica il lavoro del gruppo. Sulla parte tecnica sappiamo che abbiamo ancora tanto da lavorare. Oggi il nostro reparto esterni ha fatto un gran lavoro, come quello dietro per contenere un reparto tosto come quello veneziano. Anche nell’ultimo 1’20” non siamo stati precisi nell’esecuzione, dobbiamo migliorare nonostante la vittoria; c’è stata una palla persa che poteva costarci tanto. Non dobbiamo dimenticare quanto dobbiamo lavorare.”

 

Commenta
(Visited 21 times, 1 visits today)

About The Author

Martino Ruggiero Nato a Taranto, trasferito a Roma tre anni fa per inseguire il mio sogno e per studiare Giurisprudenza, 21 anni. Seguo qualsiasi sport da quando sono nato. Per la pallacanestro ho fatto il giocatore, l'allenatore e il telecronista ma i tasti più consumati del mio telecomando sono quelli che mi portano al calcio. Amante delle storie sportive, da raccontare, da leggere e da ascoltare. Appassionato di viaggi, non conosco un stato d'animo diverso dall'ottimismo.