Desio cerca riscatto contro il fanalino di coda Secis Jesolo

DESIO – La sconfitta sul parquet di Cremona esige un pronto riscatto. Soprattutto perché le consentirebbe di tenersi a stretto contatto con la zona playoff. La Rimadesio Aurora Desio di coach Gabriele Ghirelli ospita sabato 26 marzo alle 20.30 una Secis Jesolo in piena crisi, ultima insieme con la Lissone Interni Bernareggio con soli dieci punti. Mazzoleni e compagni partono invece da una dotazione di 22. Sulla carta il roster della formazione del lido veneziano sembra avversario abbordabile per la squadra di Ghirelli ma proprio le compagini maggiormente bisognose di ossigeno sanno essere talora le più temibili. I lagunari sono reduci da otto sconfitte consecutive e, delle formazioni del girone B, sono quella di gran lunga meno prolifica con i loro soli 1311 punti all’attivo. L’ultima vittoria di Jesolo risale al 12 gennaio quando sconfisse Bernareggio sul pitturato amico. Desio dovrà lasciarsi alle spalle la sconfitta con l’ambiziosa Ferraroni Juvi Cremona e mantenere dritta la barra della concentrazione e la consapevolezza della buona caratura del suo roster.
I ROSTER
RIMADESIO AURORA DESIO:    Georgi Sirakov, Mattia Molteni, Nikolaj Vangelov, Gabriele Giarelli, Andrea Mazzoleni, Nikola Ivanaj, Andrea Leone, Edoardo Gallazzi, Pietro Nasini, Jona Di Giuliomaria, Vlad Piarchak, Loris Gazo. Coach: Gabriele Ghirelli.
SECIS JESOLO: Andrea Mei, Simone Rosada, Wassim Edraoui, Dorde Malbasa, Paolo Busatto, Andrea Sipala, Tommaso Rossi, Federico Grani,  Francesco Quaglia, Nicola Maestrello, Alessio Bolpin, Davide Bovo. Coach: Giovanni Teso.
ARBITRI
Eugenio Roberti di Napoli e Marcello Manco di San Giorgio a Cremano (NA)
Commenta
(Visited 47 times, 1 visits today)

About The Author

Cristiano Comelli Sono nato a Milano il 12 gennaio 1970 e mi occupo di giornalismo da circa vent'anni sia di cronaca sia di sport. Ho cominciato con il quotidiano locale "La Prealpina" scrivendo di calcio e ciclismo, poi, sempre per il calcio, ho avviato una collaborazione con il quotidiano "Il Giorno" che dura tuttora. MIisono poi avvicinato al mondo del basket attraverso le collaborazioni con alcune testate on line ed eccomi qua, pronto a vivere la magia del basket insieme con gli amici di Tuttobasket.