Dinamo Sassari, Casalone: "Complimenti a Cantù, mi auguro torni presto in A"

Acqua S.Bernardo Cantù-Banco di Sardegna Sassari, valida per la 30esima e ultima giornata di LBA
regular season 2020-’21, finisce 106 a 101 a favore dei canturini condannando Sassari al quinto posto con lo sfavore di campo.

Ecco le parole di coach Edoardo Casalone nel post partita: «I miei più sinceri complimenti a Cantù e a Bucchi per la partita. Non era facile per loro, senza alcuna posta in palio, quindi complimenti e in bocca al lupo per quello che succederà».
«Quanto a noi: abbiamo disputato una gara scarsa in difesa, non al massimo della forma. Volevamo guadagnarci Gara 1 di playoff in casa ma con questa partita non ce la siamo meritata. Dobbiamo pensare a cosa abbiamo sbagliato e cosa, invece, non abbiamo fatto. Ora non ci resta che ricaricare le pile. Avevamo la chance di giocarci il quarto posto ma Cantù ha tirato da tre con ottime percentuali e preso
tantissimi rimbalzi offensivi. Andiamo a Venezia sperando di ritrovare i giocatori assenti perché da adesso inizia la battaglia. Andremo a Venezia a fare le solite partite da Dinamo» ha concluso Casalone.

Commenta
(Visited 35 times, 1 visits today)

About The Author

Gennaro Dimonte Nato a Barletta nel 1994. Prossimo alla laurea in Scienze della Comunicazione e aspirante giornalista. Si divide tra la palla a spicchi e il calcio, con i miti di Carmelo Anthony e Del Piero nel cuore. Grande appassionato di NBA, spera di rivedere i suoi Knicks tra le grandi.