7DAYS EuroCup, la Reyer riceve la visita del Buducnost, unica a punteggio pieno nel Gruppo B

Trasferta europea molto insidiosa per la Reyer Venezia. Reduci dal bel successo del Taliercio sulla Pallacanestro Reggiana, gli uomini di coach De Raffaele scenderanno in campo stasera, sempre di fronte al pubblico amico, contro i montenegrini del Buducnost. Mentre i Lagunari, finora, vantano un record di 1-2 nel Gruppo B, gli ospiti sono l’unica compagine a punteggio pieno (3-0), capaci tra l’altro di sconfiggere la Virtus Bologna Campione d’Italia la scorsa settimana.

Affrontiamo il Buducnost, che è a punteggio pieno in coppa, e con merito, visto che è la squadra più fisica del girone e una delle accreditate ad arrivare fino in fondo questa competizione” – ha commentato Gianluca Tucci, assistant coach di De Raffaele, ai microfoni del sito ufficiale della Reyer – “Il livello difensivo di attenzione, insieme alla “battaglia” in area a rimbalzo e in copertura contro le penetrazioni degli esterni, saranno tra le chiavi principali della partita. Cobbs è il playmaker titolare, sulle sue spalle ci sono moltissime responsabilità nei momenti chiave del match. L’esperienza di Micov e di tanti lunghi, Reed e Wiley su tutti, rappresentano infine la forza costante del gruppo. Dal nostro canto, vogliamo dare il massimo in termini di energia e contando molto sul fattore campo“.

Dichiarazioni a cura di Ufficio Stampa Reyer.

Commenta
(Visited 50 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.