Forlì resiste al ritorno di Pistoia nell'ultimo quarto e si riporta da sola in vetta

FORLI’- E con questa è poker. L’UniEuro Forlì supera in scioltezza la Giorgio Tesi Group Pistoia sul suo pitturato, tira fuori il quarto spumante di fila dal frigo e pianta per il momento in asso la Ge.Vi Napoli riprendendosi la testa della classifica in solitudine. Pistoia ha cercato di sovvertire il copione con un ultimo quarto di ottima fattura ma non le è bastato per arginare lo strapotere di Yancarlos Rodriguez, ancora una volta spumeggiante con i suoi venti punti a referto, e compagni. I toscani hanno ruggito soprattutto con la premiata ditta Poletti- Wheatle. Per loro si tratta del secondo stop di fila.

PRIMO QUARTO – Landi, ex di turno, alza in quota i romagnoli ma Riismaa intona subito il controcanto. Sims e lo stesso Riismaa provano a organizzare la fuga dei toscani che si portano avanti di cinque incollature ovvero 9-4, Bolpin non fa attendere la risposta forlivese. Wheatle, su azione di contropiede, rialza in quota Pistoia ma Forlì fa valere i galloni del talentuoso e prolifico Terrence Roderick che, con cinque punti, porta avanti i padroni di casa. Della Rosa e Poletti tengono a contatto Pistoia e il primo quarto si chiude con la capolista avanti per 17-15.

SECONDO QUARTO – Fletcher e Zucca fanno acciuffare a Pistoia il temporaneo pareggio a quota 21. Natali fa riprendere quota a Forlì ma Pistoia replica con Poletti. Forlì si rialza con Landi e Rodriguez, il solito Riismaa e Poletti tentano la reazione ma Campori si dimostra mago delle triple e porta Forlì avanti di otto incollature. Coach Michele Carrea raduna i suoi in unità per cercare di raddrizzare la situazione ma Roderick e Rodriguez, controbattuti soltanto da Sims, mandano Forlì all’intervallo lungo avanti per 46-33.

TERZO QUARTO – Il solito Riismaa completa un gioco da tre punti ma Forlì è un fiume in piena e affonda di nuovo la lama con la premiata ditta Roderick- Rodriguez, Wheatle e Fletcher provano a cambiare un po’ il copione ma Forlì resta avanti di più venti: 63-43. A fine quarto Rodriguez sale in cattedra e gli emiliani continuano ad avere in pugno la gara a dieci minuti dalla fine sul 70-47.

ULTIMO QUARTO – Poletti e Fletcher fanno battere un colpo a Pistoia, Roderick reagisce per Forlì. Wheatle, Fletcher e ancora Poletti portano i toscani in scia ai forlivesi riaprendo clamorosamente i giochi. Dell’Agnello chiama il timeout. Forlì rifiata grazie a Roderick e Landi ma Pistoia resta in scia sul meno nove grazie a Wheatle. Guerci prova a tenere in vita le speranze dei toscani ma i tiri liberi di Giachetti sospingono definitivamente Forlì in orbita sull’81-72.

TABELLINO

UNIEURO FORLI’: Rodriguez 20, Roderick 17, Natali 13, Landi 11, Bolpin 6, Giachetti 6, Campori 6, Rush 2, Dilas, Zambianchi, Bandini, Bruttini. Coach: Sandro Dell’Agnello.

Tiri liberi: 21 su 23, rimbalzi 43 (Roderick 12), assist 13 (Rodriguez, Landi, Giachetti 3)

GIORGIO TESI GROUP PISTOIA: Poletti 16, Wheatle 15, Fletcher 12, Sims 10, Riismaa 10, Querci 4, Zucca 3,Della Rosa 2, Saccaggi, Allinei, Bonistalli. Coach: Michele Carrea.

Tiri liberi: 13 su 17, rimbalzi 28 (Fletcher, Sims 10), assist 14 (Fletcher 8).

ARBITRI: Enrico Bartoli di Trieste, Francesco Terranova di Ferrara e Daniele Yang Yao di Vigasio

Commenta
(Visited 14 times, 1 visits today)

About The Author

Cristiano Comelli Sono nato a Milano il 12 gennaio 1970 e mi occupo di giornalismo da circa vent'anni sia di cronaca sia di sport. Ho cominciato con il quotidiano locale "La Prealpina" scrivendo di calcio e ciclismo, poi, sempre per il calcio, ho avviato una collaborazione con il quotidiano "Il Giorno" che dura tuttora. MIisono poi avvicinato al mondo del basket attraverso le collaborazioni con alcune testate on line ed eccomi qua, pronto a vivere la magia del basket insieme con gli amici di Tuttobasket.