Frecciarossa F8, i commenti di Messina e Bucchi dopo Milano-Sassari

Queste le dichiarazioni, a cura dei rispettivi uffici stampa, dei coach Ettore Messina e Piero Bucchi dopo il successo dell’Olimpia Milano sulla Dinamo Sassari nel primo quarto di finale di Coppa Italia.

ETTORE MESSINA (Coach AX Armani Exchange Olimpia Milano): “Siamo soddisfatti, credo sia stata una buona partita in cui abbiamo centrato l’obiettivo che ci eravamo posti ovvero vincere e possibilmente con un minimo di tranquillità anche se Sassari ha disputato una buona prova. Temevo questa gara perché ricordavo che noi, al rientro dall’isolamento, con pochi uomini abbiamo giocato una gara molto energica contro la Virtus e semmai abbiamo faticato in quella successiva. Loro soprattutto nel primo tempo hanno giocato bene, tirato con percentuali alte da tre. Poi nel secondo tempo abbiamo registrato la difesa, mosso la palla e abbiamo chiuso bene. Adesso ci prepariamo alla prossima gara”.

PIERO BUCCHI (Coach Banco Di Sardegna Dinamo Sassari): “Abbiamo lottato fino a quando c’era benzina, si è visto nettamente quanto siamo calati nel secondo tempo. Complimenti a Milano per la partita che ha fatto ma io ovviamente devo guardare alla mia squadra, ce la siamo giocata finchè le energie non sono finite chiudendo anche a -5 a metà gara. Dobbiamo essere positivi, ora abbiamo la sosta per lavorare in palestra e provare a ritrovare il ritmo che avevamo fino a due settimane fa prima che venissimo colpiti dal Covid-19. Tutto questo ripeto senza togliere alcun merito a Milano, ma il rammarico per essere arrivati a giocarci questa sfida in queste condizioni c’è. Non potevo comunque chiedere di più ai miei giocatori quindi non farò nessun dramma”.

Commenta
(Visited 67 times, 1 visits today)

About The Author

Massimo Furlani Nato a Trento nel 1998, laureato in Studi Internazionali e aspirante giornalista. Malato del basket tanto italiano quanto americano, Dwyane Wade e Steve Nash gli idoli.