Il mercato dei Lions Bisceglie parte col botto: Edoardo Fontana è nerazzurro

Si fa sul serio in casa Lions Bisceglie. Il club nerazzurro, col direttore sportivo Sergio Di Nardo in prima linea, è impegnato nella costruzione del team che avrà l’onore di rappresentare il movimento cestistico cittadino nella 25esima annata consecutiva in campionati nazionali. Gli obiettivi sono chiari: allestire un roster all’altezza del livello molto competitivo del girone D di Serie B Old Wild West 21-22 e affidarlo alle cure di coach Luciano Nunzi, il cui ingaggio è peraltro un segno evidente della volontà della dirigenza.

Il primo movimento in entrata in ordine di tempo è di quelli che certificano senza indugi le preferenze della società e fanno ben sperare i sostenitori biscegliesi: Edoardo Fontana giocherà per la formazione nerazzurra!

Brindisino, 23 anni compiuti lo scorso febbraio, esterno di 193 cm per 87 kg in grado di ricoprire sia il ruolo di guardia che di ala piccola. Edoardo Fontana si è rivelato uno dei protagonisti del trionfo di Nardò, contribuendo in modo fattivo alla promozione in A2 del team salentino. Un talento al servizio del gruppo, un atleta che riesce sempre a rendersi utile e sa “leggere” con tempestività le situazioni di gioco.

Le statistiche combinate tra prima e seconda fase (27 minuti di media giocati, doppia cifra per punti realizzati, oltre il 30% nel tiro dalla lunga distanza e più di 4 rimbalzi per gara) e le cifre conseguite nei delicatissimi incontri dei playoff (8.9 punti in 22 minuti con 3.4 rimbalzi di media) restituiscono solo in parte l’importanza e il valore di un giocatore che ha saputo farsi spazio e divenire fondamentale sia in attacco che in difesa e col passare delle partite malgrado lo status di under e l’altissima posta in palio, confermando un talento già messo in mostra nelle precedenti esperienze fra Bottegone, Piombino, Agrigento (in A2) e Fabriano.

L’innesto di Edoardo Fontana è stato fortemente voluto dal ds e dal nuovo coach dei nerazzurri, convinti delle sue qualità e conquistati dal temperamento indomito di un vero e proprio leone, pronto ad assumersi responsabilità e un ruolo di assoluto rilievo sul parquet in termini di minuti e leadership. La prima scelta dei Lions Bisceglie non poteva che ricadere su un giocatore pugliese, senza alcun dubbio tra i più forti nel suo ruolo in Serie B. Benvenuto, Edoardo!

Commenta
(Visited 24 times, 1 visits today)

About The Author

Gennaro Dimonte Nato a Barletta nel 1994. Prossimo alla laurea in Scienze della Comunicazione e aspirante giornalista. Si divide tra la palla a spicchi e il calcio, con i miti di Carmelo Anthony e Del Piero nel cuore. Grande appassionato di NBA, spera di rivedere i suoi Knicks tra le grandi.