La Lapietra Monopoli chiude l’anno a Reggio Calabria, Torresi: “Ora diamo continuità ai risultati”

La Lapietra Action Now vuole chiudere l’anno in bellezza. Dopo aver vinto due delle ultime tre partite e aver riguadagnato posizioni importanti in classifica, la compagine di Carolillo va a far visita a Reggio Calabria, a pari punti con Monopoli insieme a Cassino.

Per i calabresi, in realtà, l’anno solare non si chiude domenica perché in settimana dovranno recuperare lo scontro diretto proprio contro i laziali. Si gioca nel prestigioso palazzetto dello sport del capoluogo calabrese, teatro di mille battaglie in categorie superiori. Ma, a prescindere dal prestigio del parquet, sarà una gara molto importante in chiave classifica. Palla a due alle 18 di domenica.

Capitan Torresi è pronto: «Certamente gli ultimi risultati ci hanno rinfrancato– spiega Mauro Torresi- ma non è il momento di fermarci perché vogliamo chiudere l’anno in bellezza e vincere quello che, a tutti gli effetti, è uno scontro diretto. Andiamo a giocare in un palazzetto prestigioso, oltre che bellissimo, ma non dobbiamo farci condizionare dall’impianto. Contro Cassino abbiamo dimostrato di esserci, anche mentalmente, e se riuscissimo a limare alcuni errori che ancora commettiamo durante le partite, la strada potrebbe essere in discesa. Reggio Calabria è un avversario forte e competitivo, come tutto il campionato. Dobbiamo andare lì convinti dei nostri mezzi– prosegue Torresi- e cercare di vincere un match che ci consentirebbe di risalire ulteriormente in classifica. D’altro canto, sono tutte lì: un filotto di risultati ci avvicinerebbe all’obiettivo che ci eravamo prefissati ad inizio stagione, anche se in questo momento è prematuro pensarci e parlarne. Andiamo avanti un passo per volta. È importante aver recuperato tutti gli uomini: anche domenica si è visto che due rotazioni in più nell’arco dei 40 minuti possono fare la differenza».

Dopo la sfida di domenica a Reggio Calabria, il campionato riprenderà il 9 gennaio quando Monopoli ospiterà in casa Ruvo. Ma, per ora, focus su Reggio Calabria.

Risultati 12’ giornata

Bava Pozzuoli – Pavimaro Molfetta 82 – 76

Virtus Kleb Ragusa – Pall. Viola Reggio Calabria   94 – 88

Geko PSA Sant’Antimo – Tecnoswitch Ruvo di Puglia 69 – 65

Lapietra Monopoli – BPC Virtus Cassino 70 – 61

Moncada Energy Agrigento – Fidelia Torrenova  66 – 53

Virtus Arechi Salerno –   Meta Formia 86 – 72

Del.Fes Avellino – Forio Basket 1977        63 – 52

CJ Basket Taranto – Lions Basket Bisceglie 84 – 63

 

Classifica

Moncada Energy Agrigento, Lions Basket Bisceglie 20

Virtus Arechi Salerno      16, Virtus Kleb Ragusa, Fidelia Torrenova 16

Geko PSA Sant’Antimo, Tecnoswitch Ruvo di Puglia 14

CJ Basket Taranto, Bava Pozzuoli 12

Pavimaro Molfetta, Forio Basket 1977    10

Pall. Viola Reggio Calabria, BPC Virtus Cassino, Lapietra Monopoli 8

Del.Fes Avellino 6

Meta Formia      0

Prossimo turno

18/12/2021       BPC Virtus Cassino – Virtus Arechi Salerno

18/12/2021        Tecnoswitch Ruvo di Puglia – Virtus Kleb Ragusa

19/12/2021        Forio Basket 1977 – Moncada Energy Agrigento

19/12/2021        Pall. Viola Reggio Calabria – Lapietra Monopoli  (ore 18)

19/12/2021        Fidelia Torrenova – Bava Pozzuoli

19/12/2021        Lions Basket Bisceglie – Geko PSA Sant’Antimo

19/12/2021        Pavimaro Molfetta – CJ Basket Taranto

23/12/2021        Meta Formia – Del.Fes Avellino

Commenta
(Visited 45 times, 1 visits today)

About The Author

Gennaro Dimonte Nato a Barletta nel 1994. Prossimo alla laurea in Scienze della Comunicazione e aspirante giornalista. Si divide tra la palla a spicchi e il calcio, con i miti di Carmelo Anthony e Del Piero nel cuore. Grande appassionato di NBA, spera di rivedere i suoi Knicks tra le grandi.