Cantù è un rullo compressore: a Latina arriva la 6^ vittoria consecutiva

Benacquista Assicurazioni Latina: Rodriguez 5, Cicchetti 10, Lewis 8, Alipiev 9, Fall 12; Parrillo 4, Viglianisi 1, Durante 4, Moretti 9, Donati. All.: Gramenzi

Acqua S.Bernardo Cantù: Rogic 20, Bucarelli 9, Nikolic 7, Baldi Rossi 4, Da Ros 3; Hunt 18, Severini 8, Stefanelli 10, Berdini 2, Pini. All.: Sacchetti

Parziali: 16-25, 16-11, 14-22, 16-23.

Sesto successo consecutivo per l’Acqua S.Bernardo Pallacanestro Cantù di coach Meo Sacchetti, che passa per 62-81 sul campo della Benacquista Assicurazioni Latina. I biancoblù restano così agganciati a quota 16 punti alla Vanoli Cremona, che ieri ha vinto nell’anticipo per 62-74 sul campo dell’E-Gap Stella Azzurra Roma. Coach Sacchetti può sorridere anche per il convincente recupero di Francesco Stefanelli, che debutta in campionato dopo lo stop subìto a settembre in Supercoppa. Folta rappresentanza degli Eagles Cantù sulle tribune del PalaBianchini.

LA CRONACA

Apre le danze Baldi Rossi, a cui replica subito Fall. Poi Nikolic e Da Ros da fuori vanno sul 4-8. Cantù domina in transizione e spinge con Bucarelli e Baldi Rossi (4-12). Fall dà ossigeno ai suoi, poi ci pensa Lewis con canestro più fallo a portarsi sul -3 (9-12). Segue un botta e risposta tra Bucarelli e Fall (11-15). A questo punto sale in cattedra Hunt, che mette la zampata sul finale di quarto che vale il 16-25 della prima sirena.

Secondo quarto a favore dei padroni di casa, che firmano un parziale di 16-11. Bene Hunt che spinge i suoi sul 21-29 e va subito in doppia cifra a quota 12. Latina si innervosisce e prende un tecnico alla panchina, con Bucarelli che dalla lunetta va sul +10 (21-30). A questo punto i laziali alzano il ritmo e trovano una reazione d’orgoglio spinti dall’ex Parrillo, da Alipiev e da Cicchetti (32-36 all’intervallo).

L’Acqua S.Bernardo non ci sta e chiude i conti nel terzo periodo con un parziale di 14-22, che vale il 46-58 del 30’. Latina, che tira malissimo dal campo, deve alzare bandiera bianca, mentre Cantù passeggia. I numeri parlano chiaro, con Cantù che al 36’ sul 55-76 può far valere 19/32 da due punti, 6/6 ai liberi e dieci triple a segno, di cui quattro di Rogic e due di Stefanelli.

Cantù amministra e vince per 62-81. Hunt sfiora la “doppia-doppia” con 18 punti e 9 rimbalzi. Vanno in doppia cifra Rogic (20 punti) e Stefanelli (10).

Sito Ufficiale Pallacanestro Cantù

Commenta
(Visited 81 times, 1 visits today)

About The Author