Milano a Brescia, Messina: "Sono una squadra diversa nel roster e nello spirito"

Dopo l’impresa di Mosca, l’Olimpia si trasferisce a Brescia (ore 17.30, diretta su Eurosport Player) per affrontare una squadra già incontrata tre volte in questa stagione (due in Supercoppa), ma ora molto diversa nell’assetto dopo una serie di operazioni di mercato che hanno compreso l’avvicendamento in panchina di Enzo Esposito con il veterano di due finali scudetto Maurizio Buscaglia. L’Olimpia è reduce in campionato dalla prima sconfitta esterna della stagione, a Trento, e affronta una squadra piena di ex, qualcuno anche recente come Chris Burns e Drew Crawford, due dele pietre angolari della squadra bresciana, oltre al prodotto del vivaio biancorosso Giordano Bortolani che si trova attualmente a Brescia in prestito. La squadra è rientrata da Mosca nella notte di giovedì, si è comunque allenata venerdì e, in modo più intenso, sabato mattina.

COACH ETTORE MESSINA – “Giochiamo contro una squadra che nel corso della stagione si è profondamente rinnovata sia nel roster che nello spirito. Ci aspettiamo una partita difficile, tanto più che saremo senza Gigi Datome, che ha un sovraccarico al ginocchio sinistro e contiamo di recuperare per la prossima partita””.

Fonte: ufficio stampa Olimpia Milano

Commenta
(Visited 22 times, 1 visits today)

About The Author

Enrico Pecci Classe ’96, proveniente da quel favoloso luogo chiamato Marche (provare per credere), studente di Scienze della Comunicazione ed appassionato di calcio quanto di basket. Collaboratore per nba24.it e tuttobasket.net, sognando un futuro in cui scrivere di sport, basket e calcio in particolare, sia un lavoro oltre che una passione. Appassionato di basket sin dai primi passi mossi nel parquet dal Re, King LeBron James. #IPromise.