Pallacanestro Reggiana in Russia per la prima trasferta europea, Candi: "Pronti a tutto per i due punti"

Prima trasferta europea stagionale per la UNAHOTELS Reggio Emilia, che scenderà in campo domani pomeriggio alle ore 17:00 italiane sul parquet della formazione russa dell’Avtodor Saratov, nella seconda giornata della prima fase di FIBA Europe Cup.

Entrambe le squadre hanno bagnato il proprio esordio continentale con una vittoria: Reggio ha sconfitto l’Hapoel Gilboa Galil 93-70 all’Unipol Arena, mentre l’Avtodor ha battuto Saragozza 100-80 davanti al pubblico amico.

Dopo aver raggiunto Saratov nella giornata di ieri, passando dallo scalo obbligato di Mosca, i biancorossi oggi hanno preparato la sfida nella seduta pomeridiana di allenamento alla Kristall Arena (foto), l’impianto dove i russi disputano le proprie gare casalinghe.

Il capitano della UNAHOTELS Leonardo Candi ha presentato la sfida: “Sappiamo che affrontiamo un avversario solido ed esperto, che è insidioso soprattutto davanti al proprio pubblico: lo ha dimostrato con una grande vittoria all’esordio contro Saragozza. Dal canto nostro però vogliamo proseguire al meglio il nostro cammino europeo, bissare il successo di mercoledì scorso contro l’Hapoel ci permetterebbe già di fare un passo in avanti importante nel girone. Siamo pronti e motivati, faremo di tutto per portare a casa i due punti”.

Il match sarà diretto dalla terna composta dall’estone Tanel Suslov, il serbo Nemanja Ninkovic e l’estone Mihkel Manniste e verrà trasmesso in diretta streaming sul canale YouTube della FIBA ed a livello locale su Teletricolore.

Commenta
(Visited 33 times, 1 visits today)

About The Author

Gennaro Dimonte Nato a Barletta nel 1994. Prossimo alla laurea in Scienze della Comunicazione e aspirante giornalista. Si divide tra la palla a spicchi e il calcio, con i miti di Carmelo Anthony e Del Piero nel cuore. Grande appassionato di NBA, spera di rivedere i suoi Knicks tra le grandi.