Pavimaro Molfetta, vittoria in rimonta con Sant'Antimo

Inizia con una vittoria la seconda fase della Pavimaro Pallacanestro Molfetta che, tra le mura amiche del Pala Poli, batte Sant’Antimo con il punteggio di 91-79 con una grande rimonta nei secondi venti minuti di gioco.

Coach Carolillo inizia la partita con: Dell’Uomo, Mazic, Gambarota, Bini e Visentin; Coach Origlio risponde con: Cantone, Dri, Sperduto, Sergio e Vangelov; avvio di partita equilibrato (10-10) ai canestri Gambarota e Dell’Uomo da una parte rispondono Dri e Vangelov dall’altra con le due squadre che vanno al primo intervallo sul punteggio di  21-18.
Nel secondo quarto Molfetta prova l’allungo con Serino e Bini (27-21), ma le triple di Sperduto e Carnovali costringono Coach Carolillo a chiamare time-out ( 27-30), i biancorossi ci provano con Calisi ma Vangelov sotto canestro e la tripla sulla sirena da oltre metà campo di Cantone fissa il punteggio sul 38-45 per Sant’Antimo.
A inizio secondo tempo gli ospiti raggiungono il più otto con Sperduto (44-52), i padroni di casa con Mazic e Bini tornano sul  51-52, ma il fallo tecnico di Gambarota per simulazione e l’espulsione per Carolillo permettono a Sant’Antimo con la successiva tripla di Milosevic di tornare sul più otto (51-59), ma Molfetta non molla e mette a segno un parziale di 14-0 sul finire di quarto chiuso dalla tripla sulla sirena di Bini.
Nel quarto periodo Molfetta prova l’allungo decisivo con Caisi e Visentin e Gambarota e raggiunge il massimo  vantaggio di serata sul 76-63, la squadra di Origlio non si arrende e con le triple di Sperduto e Dri rientra fino al meno otto (79-71), ma la Pavimaro Molfetta non si distrae e con le triple decisive di Bini e Mazic chiude il match, il finale al Pala Poli è 91-79 per i biancorossi.

Con questa vittoria la Pavimaro Molfetta sale a quota 14 punti in classifica, in attesa del recupero contro la Luiss Roma, ma tra poche ore si torna in campo domenica  alle ore 18.00 sul parquet della Scandone Avellino, in un’altra partita delicatissima.

Pavimaro Molfetta: Gambarota 28, Bini 24, Mazic 19, Visentin 6, Dell’Uomo 5, Calisi 5, Serino 4, De Ninno, Azzollini, Mezzina, Caniglia, Sasso. Coach Carolillo.
Sant’Antimo: Sperduto 24, Dri 22, Vangelov 9, Cantone 8, Milosevic 5, Carnovali 5, Ragusa 4, Sabbatino 2, Sergio, Ratkovic. Coach Origlio.

Commenta
(Visited 35 times, 1 visits today)

About The Author

Gennaro Dimonte Nato a Barletta nel 1994. Prossimo alla laurea in Scienze della Comunicazione e aspirante giornalista. Si divide tra la palla a spicchi e il calcio, con i miti di Carmelo Anthony e Del Piero nel cuore. Grande appassionato di NBA, spera di rivedere i suoi Knicks tra le grandi.