Ravenna spegne la luce della Stella Azzurra Roma

RAVENNA – E con questa fanno due. Dopo avere strapazzato Cento, l’OraSi Ravenna riserva lo stesso trattamento anche al fanalino di coda Stella Azzurra mettendo le mani con il punteggio di 85-70 su una sfida condotta dall’alfa all’omega. La squadra di coach Massimo Cancellieri ha ruggito soprattutto con Denegri e con il sempre ottimo Cinciarini, ai capitolini non è bastata l’ottima consueta vena realizzativa di Thompson jr.

PRIMO QUARTO – Thompson e Marcius provano a portare in decollo la Stella Azzurra. Ravenna, però, non sta a guardare e, sospinta soprattutto dal duo Cinciarini- Givens, mette in cascina il primo quarto con un margine di vantaggio di sette punti: 24-17.

SECONDO QUARTO – Tripla di Cinciarini e gioco da tre di  Maspero e Ravenna prende ulteriormente il volo. Visintin entra molto bene in partita siglando quattro punti consecutivi, Thompson cecchina come sa e la Stella Azzurra va a meno nove (27-36), Ravenna risponde con l’acuto di  Rebec in penetrazione e  Nikolic replica con decisione con una tripla costringendo coach Cancellieri a chiamare il timeout. Una schiacciata di Oxilia e una  bomba di Denegri mandano  gli emiliani all’intervallo lungo con il tranquillizzante vantaggio di 48-35.
TERZO QUARTO – Per un paio di minuti abbondanti il tabellino non cambia punteggio. Ci pensa Cinciarini e scuoterlo a favore dei padroni di casa. La Stella Azzurra perde lucidità e precisione realizzativa e Ravenna ne approfitta per creare un vantaggio di più 20  (60-40) con i sigilli di Givens e Venuto. La squadra capitolina prova a riportarsi in partita con Rullo che sforna una tripla. Ravenna arriva all’ultima pausa avanti per 62-46.

ULTIMO QUARTO – Ravenna capitalizza ulteriormente, la Stella Azzurra prova a rendere più contenuto il distacco con Pugliatti e Visintin,  l’OraSì si rialza sul più venti con Denegri, i capitolini riescono solo a limitare i danni. Finisce così  85-70 per i padroni di casa.

TABELLINO
ORASI RAVENNA: Denegri  18, Cinciarini 17, Givens 10, Rebec 9, Simioni 8, Maspero 7, Venuto 6, Oxilia 5, Chiumenti 5, Vavoli, Buscaroli, Guidi. Coach: Massimo Cancellieri.
Tiri liberi: 23 su 28, rimbalzi 37 (Rebec 11), assist 19 (Venuto 7).
STELLA AZZURRA ROMA: Thompson jr 19, Rullo 12, Visintin 8, Nikolic 7, Marcius 6, Giordano 4, Ndzie 4, Pugliatti 4, Thioune 4, Mabor 2, Ghirlanda, Reale. Coach: Germano D’Arcangeli.
Tiri liberi. 14 su 20, rimbalzi 37 (Thompson jr 9), assist 14 (Rullo 5).

 

ARBITRI

Alessio Dionisi di Fabriano (AN), Daniele Alfio Foti di Vittuone (MI) e Moreno Almerigogna di Trieste

Commenta
(Visited 20 times, 1 visits today)

About The Author

Cristiano Comelli Sono nato a Milano il 12 gennaio 1970 e mi occupo di giornalismo da circa vent'anni sia di cronaca sia di sport. Ho cominciato con il quotidiano locale "La Prealpina" scrivendo di calcio e ciclismo, poi, sempre per il calcio, ho avviato una collaborazione con il quotidiano "Il Giorno" che dura tuttora. MIisono poi avvicinato al mondo del basket attraverso le collaborazioni con alcune testate on line ed eccomi qua, pronto a vivere la magia del basket insieme con gli amici di Tuttobasket.