Reyer Venezia, Tonut: "La forza del gruppo la nostra arma migliore"

La Reyer Venezia è reduce dal successo per 92-76 ottenuto domenica al Taliercio contro la Fortitudo Bologna. Una vittoria che consolida il 4° posto dei Lagunari (34 punti, 17 vinte e 9 perse), a ridosso delle prime tre, ovvero in ordine ascendente Virtus Bologna (36), Happy Casa Brindisi (38) ed Olimpia Milano (40), con i pugliesi ad avere una partita in meno delle altre.

Grande protagonista dell’ultima vittoria della squadra di coach De Raffaele è stato Stefano Tonut, autore di una prova da 26 punti, 6 rimbalzi e 3 assist. Più in generale, il 27enne originario di Cantù sta vivendo la sua miglior stagione, viaggiando con 16.0 punti, 4.0 rimbalzi e 2.8 assist di media, 24 partite giocate, 28.4 minuti, il 52.2% dal campo, il 40.5% da tre e l’82.0% ai liberi.

Raggiunto dal Corriere Veneto, Tonut ha così analizzato il momento della squadra: “Abbiamo un roster lungo e non è sempre facile trovare spazio, ma chi è andato in campo ha risposto bene. Penso che questo sia il risultato del lavoro che stiamo facendo insieme. La nostra arma migliore? La forza del gruppo, il fatto di non dare mai un solo punto di riferimento, di tanti giocatori che si assumono la responsabilità. E, anche se fuori ruolo, tutti stanno mettendo il loro mattoncino“.

Commenta
(Visited 13 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.