Salerno fa la voce grossa nel derby con Pozzuoli. Di Lorenzo: "Squadra super"

“Che serata. Bella, bellissima. Una di quelle che ti fanno capire che puoi fare davvero cose interessanti nel corso della stagione. Al Pala Longo, infatti, la Virtus Arechi Salerno si impone in scioltezza, al termine di una grande prova di squadra, nel derby contro la Virtus Pozzuoli reduce da tre successi consecutivi (89-49 il finale).

La gara: anche questa volta i blaugrana dimostrano di avere un grande feeling con i primi minuti di una partita. Ma questa volta farà di più, perché il feeling durerà per tutti i quaranta minuti come richiesto alla vigilia da coach Di Lorenzo. Tutto nasce dall’8-0 dei primi possessi, che diventa prima 13-4 (bene Rajacic in difesa e il duo Mennella-Marini in attacco) e poi 23-10 al decimo. Intanto da una parte Coltro e dall’altra Gallo e Thiam devono fare i conti con due falli a testa. Non colleziona falli bensì punti Romano che appena mette piede in campo arriva in un amen a quota 6, canestri che di fatto aprono un break di 11-0 nei primi cinque minuti del secondo quarto. Un momento che interrompe Gallo al 15′ con un gioco da tre punti, ma questo resta un caso isolato. Salerno infatti, nonostante qualche palla persa ad un certo punto sulla pressione degli ospiti, in difesa non concede mai spazi (importante l’apporto di Cimminella) e in attacco fa quello che deve fare nel pitturato con Valentini e dal perimetro con Rinaldi. Tutto questo significa +24 all’intervallo lungo e partita finita con netto anticipo. Nella ripresa, infatti, non accade più nulla, se non il debutto e i primi punti in B per il giovanissimo Loïq.

Le dichiarazioni di coach Di Lorenzo: “Vincere così contro una signora squadra come Pozzuoli dopo il ko di Taranto ci dà tanta carica, abbiamo giocato una gara intensa dal primo all’ultimo secondo. Ringrazio tutti i ragazzi, sono stati super non solo nel corso dell’incontro ma anche durante tutta la settimana”.

VIRTUS ARECHI SALERNO-VIRTUS POZZUOLI 89-49 (23-10, 43-19, 60-36)

Virtus: Rinaldi 18, Marini 13, Coltro 4, Rajacic 11, Bonaccorso 8, Mennella 10, Valentini 4, Romano 10, Peluso, Cimminella 9, Caiazza, Loïq 2. Coach: Di Lorenzo”.

Fonte: ufficio stampa Virtus Arechi Salerno

Commenta
(Visited 50 times, 1 visits today)

About The Author

Enrico Pecci Classe ’96, proveniente da quel favoloso luogo chiamato Marche (provare per credere), studente di Scienze della Comunicazione ed appassionato di calcio quanto di basket. Collaboratore per nba24.it e tuttobasket.net, sognando un futuro in cui scrivere di sport, basket e calcio in particolare, sia un lavoro oltre che una passione. Appassionato di basket sin dai primi passi mossi nel parquet dal Re, King LeBron James. #IPromise.