Scafati, Finelli: "Siamo nella giusta direzione"

“Al quarto turno del girone bianco, arriva la prima vittoria della seconda fase per la Givova Scafati, che si è imposta 89-69 al PalaMangano contro la Bertram Yachts Tortona.

Con l’organico nuovamente al completo, la truppa di patron Nello Longobardi si è imposta con pieno merito, al termine di una sfida in cui ha menato le danze praticamente sin dalla palla a due, superando l’avversario non solo ai punti, ma anche in ogni dato registrato nelle statistiche finali. Un successo che mancava da ben cinque gare ufficiali tra stagione regolare, Coppa Italia e seconda fase, che ha riportato fiducia ed entusiasmo negli spogliatoi della struttura di Viale Della Gloria, importante soprattutto in vista dei play-off ormai alle porte. […]

LE DICHIARAZIONI

Coach Alessandro Finelli: «C’è soddisfazione perché abbiamo capito di essere nella giusta direzione. Finalmente siamo al completo, abbiamo fatto diversi allenamenti con tutti gli effettivi a disposizione. Quando ci sia allena seriamente e con continuità, alla fine i risultati si vedono e la partita è sempre lo specchio del lavoro svolto in allenamento. Ci prendiamo questi due punti, che arrivano al termine di una partita difensivamente solida, soprattutto sul perimetro, in particolare contro Sanders. In attacco, così come a Udine, siamo ritornati sui nostri standard, realizzando più di 80 punti, giocando sempre con lucidità contro le varie difese imbastite da coach Ramondino, compresa la zona 1-3-1, che aveva messo in grossa difficoltà Forlì solo una settimana fa. Abbiamo attaccato bene contro i raddoppi difensivi, sia sul pick and roll  che su Thomas, che ha smistato molto bene la palla, soprattutto nella prima parte di gara. Siamo moderatamente soddisfatti, consapevoli di dover continuare a lavorare in questa stessa direzione, così come abbiamo fatto con fiducia, ottimismo, lavoro di gruppo e tanta pazienza nella prima parte della stagione agonistica. Non abbiamo ancora tutti gli elementi al top, abbiamo bisogno di attendere ancora un po’ per avere ad esempio Sergio e Marino nella migliore condizione fisica possibile, ma dobbiamo avere grande fiducia nel lavoro che stiamo svolgendo».

I TABELLINI

GIVOVA SCAFATI – BERTRAM YACHTS TORTONA 89-69

GIVOVA SCAFATI: Musso 5, Grimaldi, Dincic 2, Palumbo 8, Jackson 15, Marino 9, Thomas 9, Rossato 17, Sergio 3, Benvenuti 9, Cucci 12. Allenatore: Finelli Alessandro. Assistente Allenatore: Di Martino Umberto.

BERTRAM YACHTS TORTONA: Cannon 17, Gazzotti 9, Ambrosin 19, Tavernelli, D’Ercole 4, Fabi 1, Mascolo 13, Severini 1, Sanders 5, Morgillo. Allenatore: Ramondino Marco. Assistente Allenatore: Talpo Vanni.

ARBITRI: Masi Andrea di Firenze, Chersicla Andrea Agostino di Oggiono (Lc), Valleriani Daniele di Ferentino (Fr).

NOTE: Parziali: 24-17; 23-16; 23-16; 19-20. Falli: Scafati 25; Tortona 18. Usciti per cinque falli: Marino. Tiri dal campo: Scafati 33/61 (54,1%); Tortona 26/67 (38,8%). Tiri da due: Scafati 20/31 (64,5%); Tortona 21/44 (47,7%). Tiri da tre: Scafati 13/30 (43,3%); Tortona 5/23 (21,7%). Tiri liberi: Scafati 10/12 (83,3%); Tortona 12/18 (66,7%). Rimbalzi: Scafati 40 (7 off.; 33 dif.); Tortona 32 (10 off.; 22 dif.). Assist: Scafati 21; Tortona 17. Palle perse: Scafati 18; Tortona 12. Palle recuperate: Scafati 5; Tortona 8. Stoppate: Scafati 2; Tortona 3″.

Fonte: ufficio stampa Basket Scafati 1969

Commenta
(Visited 26 times, 1 visits today)

About The Author

Enrico Pecci Classe ’96, proveniente da quel favoloso luogo chiamato Marche (provare per credere), studente di Scienze della Comunicazione ed appassionato di calcio quanto di basket. Collaboratore per nba24.it e tuttobasket.net, sognando un futuro in cui scrivere di sport, basket e calcio in particolare, sia un lavoro oltre che una passione. Appassionato di basket sin dai primi passi mossi nel parquet dal Re, King LeBron James. #IPromise.