Serie B Girone D, colpo Formia a Pozzuoli. Virtus ko 83-88

Gara approcciata in modo sbagliato per la Virtus Pozzuoli che ha commesso l’errore di sottovalutare il Basket Formia, complice l’ultima posizione in classifica. Dall’altra parte, invece, gli ospiti hanno giocato con aggressività pronti a tutto pur di racimolare punti.

Il primo quarto è sicuramente a favore di Pozzuoli: si parte con una schiacciata di Thiam a cui seguono un canestro di Gaye ed una tripla di Longobardi. Formia risponde con una tripla di Lurini e un canestro di Agbortabi, ma la Virtus ingrana con l’inarrestabile Thiam e al 6’ è +9. Con Potì e Mehmedoviq all’8’ è +12 e il quarto termina 26-17. Al 12’ arriva la rimonta degli ospiti fino alla parità del 14’, poi Lurini segna il canestro del sorpasso e il secondo periodo termina 41-45. Alla ripresa è ancora Formia a reggere le fila del gioco, fino a portarsi a +8 con la tripla di Lurini al 21’. La Virtus risponde da due con Thiam, ma subito arriva un’altra tripla di Lurini. Dopo momenti di sofferenza, al 25’, i gialloblu iniziano a recuperare con un canestro di Potì e uno di Longobardi. Al 27’ è di nuovo parità, poi Thiam schiaccia e Pozzuoli torna in vantaggio. Il terzo quarto si chiude 65-63. Al 33’ Formia ritorna avanti con un canestro di Agbortabi e ricomincia la volata ospite fino al +7 al 34’. Con una tripla di Mazic al 36’ i laziali si portano a +9. Al 38’ Pozzuoli cerca una timida ripresa con la tripla di Gallo, ma gli avversari non lasciano spazio e la partita termina 83-88 lasciando l’amaro in bocca alla Virtus Pozzuoli.

Virtus Pozzuoli: Rossi 4; Gaye 4; Murabito 0; Gallo 3; Potì 23; Cagnacci n.e.; Caresta 3; Longobardi 6; Thiam 24; Mehmedoviq 16; Sequani 0.

Basket Formia: Marino n.e.; Lurini 23; Scianaro 9; Prete n.e.; Schivo 17; Valente 6; Mutombo 5; Mazic 15; Agbortabi 13; Tartaglione n.e.

Comunicato e tabellini a cura di Martina Costantino, Area Comunicazione Virtus Pozzuoli.

Commenta
(Visited 261 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.