SIamo INsieme...On Line: intervista a Dario Mondini

Si terrà  sabato 16 gennaio alle ore 16:30 il primo incontro dell’iniziativa “SIamo Insieme…On Line”.

Un progetto organizzato dal Comitato Minibasket Campania con l’obiettivo di aiutare gli istruttori minibasket campani a sfruttare questo periodo di sospensione delle attività per aggiornarsi e acquisire competenze utili in vista della ripresa. 

Tra i promotori di questa iniziativa c’è Dario Mondini, Coordinatore Tecnico del Minibasket FIP Campania, che ha fortemente voluto questa serie di incontri coinvolgendo relatori che sapranno dare grande valore ai partecipanti. 

Lo abbiamo intervistato per farci raccontare i dietro le quinte di “SIamo Insieme…On Line” e il suo pensiero su un possibile ritorno in campo. 

 

Come è nata l’iniziativa “SIamo Insieme…On Line”?

L’iniziativa è parte integrante di una progettualità ben più ampia, denominata SIamo INsieme, che si propone di diffondere una “cultura” del Minibasket 

  • coinvolgendo tutte le componenti in esso impegnate, al fine di rendere tutti consapevoli delle potenzialità ancora inespresse.
  • rivolgendo un particolare interesse ai bambini, che si esprimono in molteplici personalità in lenta definizione.
  • offrendo il giusto spazio ai genitori, fondamentali per far crescere i propri figli giocando e divertendosi, ma soprattutto guidati dai valori corretti che solo un giocosport ben insegnato può garantire.
  • affidando ai dirigenti il compito di far rispettare le regole, svolgendo il ruolo di trait d’union tra genitori ed istruttori.
  • assicurando agli istruttori una formazione costante, che li renda sempre più coscienti delle fasi dello sviluppo cognitivo e delle dinamiche di gruppo. 

 

Qual è l’obiettivo di questa iniziativa?

Come recita il sottotitolo, il progetto si propone di condividere una rinnovata responsabilità ed una comune passione, fornendo un grosso stimolo allo sviluppo di un sempre più marcato senso di appartenenza. Attraverso otto incontri, SIamo INsieme On Line farà accomodare attorno ad un tavolo tutti gli istruttori minibasket campani che avranno voglia di analizzare ed approfondire argomenti cari a tutti, dando a ciascuno di essi la possibilità di esprimere le proprie idee.

È Coordinatore Tecnico Regionale del Minibasket FIP Campania, in cosa consiste il suo ruolo e quali sono le sue principali responsabilità?

Mi onoro di essere a capo dello staff di formatori della nostra regione per quanto riguarda il Minibasket. Oltre a tenere i rapporti con il Responsabile Nazionale Maurizio Cremonini, mi occupo dell’organizzazione dei Corsi per i nuovi istruttori e dei clinic di aggiornamento che offriamo periodicamente a chi è già istruttore. Il nostro modello di Minibasket tende a far sviluppare la capacità di costruire autonomamente il proprio sapere ed il proprio essere, usandoli concretamente nelle varie situazioni che si presentano. Per questo motivo, ritengo che la mia principale responsabilità sia quella di fornire agli istruttori campani tutti gli strumenti didattici che possano consentire loro di svolgere al meglio l’attività in palestra, puntando a far raggiungere obiettivi e traguardi di autonomia e competenza ai bambini di cui si occupano.

 

Quali sono le sue previsioni sulla ripresa dell’attività cestistica? Quando e in che modo, secondo lei, si potrà tornare a giocare a basket?

È difficile dare una risposta precisa a questa domanda. Purtroppo, le notizie sugli sviluppi della pandemia si susseguono quotidianamente e spesso sono in antitesi da un giorno all’altro. La nostra Federazione ha deciso, a mio avviso giustamente, di tenere ferma l’attività finché le condizioni sanitarie non consentiranno di effettuarla in totale sicurezza. Si potrebbe ipotizzare un riavvio, consentendo di far svolgere semplicemente l’attività motoria individuale. Questo consentirebbe almeno di accogliere nuovamente i bambini e sottrarli ai divani ed alle PlayStation, ma per parlare di minibasket penso ci voglia ancora un bel po’. Senza tralasciare, a tal proposito, il problema dell’utilizzo delle palestre scolastiche.

 

Grazie mille a Dario Mondini per la disponibilità e la gentilezza con cui ha risposto alle nostre domande. 

 

Ricordiamo che il primo appuntamento di “SIamo Insieme…On Line” è previsto per sabato 16 gennaio alle ore 16:30 con un incontro dal titolo “Innovazione nel segno della continuità” e vedrà come relatori: Fabiana Felicità (Insegnante scuola dell’infanzia), Alessandro Vajano (Formatore Staff Tecnico Campania) e Roberto Castaldo (Performance Management Specialist).

 

Sono invitati a partecipare tutti gli istruttori minibasket campani. Approfittate di questa grande opportunità di aggiornamento e di crescita.

Commenta
(Visited 103 times, 1 visits today)

About The Author