Tokyo 2020, Italbasket di rimonta. Germania ko 82-92

Inizia al meglio il cammino dell’Italia di coach Meo Sacchetti nel torneo olimpico di Tokyo 2020. Tornati alla rassegna a cinque cerchi dopo 17 anni, gli Azzurri hanno avuto la meglio sulla Germania per 82-92, al termine di una partita sempre all’inseguimento e girata a nostro favore con un grande ultimo quarto. Sugli scudi un grande Simone Fontecchio (20+4 rimbalzi), supportato dal duo Tonut-Gallinari (18 a testa), senza dimenticare l’apporto di Niccolò Melli (13+9 rimbalzi) e di Nico Mannion (10+7 assist). Ai tedeschi non basta Maodo Lo (24+4 rimbalzi e 4 assist).

La partita. Dopo un buon avvio azzurro, sui nostri si scatena una vera gragnuola di triple, con i tedeschi che tirano 8/13 da oltre l’arco nei primi 10′, chiusi sul 32-22 con 9 di Obst e 8 di Lo. Nel secondo quarto arriva la reazione dei nostri, guidati in particolare dal Gallo e da Moraschini (8 nel periodo). La parità arriva a quota 43 con un layup di Tonut ad 1’08” dalla pausa lunga; negli spogliatoi, però, si va sul 46-43 per i teutonici, grazie alla tripla di Lo con 11″ sul cronometro.

Al rientro sul parquet, la Germania accelera ancora. Con un Maodo Lo ancora in grande spolvero (13 nel periodo), la formazione di coach Rodl ritrova la doppia cifra di vantaggio (59-49 con 6’05” da giocare). Per l’Italia suonano la sveglia ancora il Gallo, assieme a Fontecchio (8 nel periodo) e a Melli, che costruiscono un break di 3-14 che vale il 62-63 (2’51” all’ultima pausa). Ma a chiudere avanti il periodo è ancora la Germania, sebbene Tonut, all’ultimo istante, firmi il 72-68.

Entriamo nel quarto periodo. Dopo tre frazioni di difesa incerta, gli Azzurri serrano le fila, costringendo gli avversari ad un quarto molto problematico (saranno solo 10 i punti segnati). Con 7 punti in fila di Tonut, l’Italia opera un nuovo sorpasso (79-80 con 5’28” sul cronometro); la Germania torna avanti un’ultima volta con il layup di Wagner (82-80 e 4’45” da giocare). Poi gli Azzurri rifilano lo 0-12 decisivo, con i canestri di Melli decisivi.

TABELLINI

GERMANIA-ITALIA 82-92

GERMANIA: Bonga 13, Saibou 6, Lo 24, Giffey 3, Wimberg, Voigtmann 3, Benzing, Wagner 12, Wank, Barthel 5, Thiemann 4, Obst 12. All. Henrick Rodl.

ITALIA: Spissu, Mannion 10, Tonut 18, Gallinari 18, Melli 13, Fontecchio 20, Tessitori, Ricci, Moraschini 8, Vitali 3, Polonara, Pajola 2. All. Meo Sacchetti.

Commenta
(Visited 55 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.