Trento, Molin dopo il ko contro Wroclaw: "Troppi rimbalzi offensivi concessi e troppe palle perse"

Dopo la sconfitta in Polonia contro lo Slask Wroclaw che complica ulteriormente la situazione della sua squadra in Eurocup, queste sono le dichiarazioni del coach della Dolomiti Energia Trentino Lele Molin a cura dell’ufficio stampa della società:

“Dando un’occhiata al foglio delle statistiche e ai numeri del match lo Slask ha meritato di vincere: ha tirato meglio, e preso più rimbalzi. La squadra sta facendo fatica, attraversando un momento non facile della stagione, abbiamo dovuto rinunciare a poche ore dalla palla a due anche a un giocatore importante nelle nostre rotazioni come Williams: considerato tutto questo, provo a guardare quello che c’è di positivo in questa serata. Abbiamo lottato, la squadra ha prodotto un buono sforzo, i giovani hanno dato una risposta: anche oggi purtroppo però due elementi hanno deciso la sfida, come spesso ci è capitato nelle ultime uscite. I troppi rimbalzi offensivi concessi e le troppe palle perse in attacco. Dobbiamo assolutamente migliorare in questi due fondamentali per fare in modo di tornare quanto prima alla vittoria”.

Commenta
(Visited 24 times, 1 visits today)

About The Author

Massimo Furlani Nato a Trento nel 1998, laureato in Studi Internazionali e aspirante giornalista. Malato del basket tanto italiano quanto americano, Dwyane Wade e Steve Nash gli idoli.