Ufficiale: Moncalieri conferma Cordola e Katshitshi

Ilenia Cordola e Lydie Katshitshi saranno ancora una volta tra le protagoniste del reparto lunghe dell’Akronos Libertas Moncalieri. 

  • Per Ilenia una stagione partita in salita, con tante ore in palestra per recuperare al meglio dall’operazione al ginocchio subita nella primavera 2021. Con l’esordio sul difficilissimo campo di Venezia a inizio gennaio mette ben presto in chiaro di che pasta è fatta, segnando un paio di canestri dal pitturato nei primissimi minuti di utilizzo. Per lei in stagione tante giocate importanti nelle partite vinte dall’Akronos, risultando tra le più determinanti in attacco grazie al 50% da due e in difesa con giocate d’astuzia e presenza sotto canestro. Quest’anno Ilenia ritrova Marzia Tagliamento, con cui ha condiviso l’avventura agli Europei U20 del 2016 conclusi con la medaglia d’Argento.
  • Dopo l’ennesima stagione convincente, questa volta direttamente nella massima serie, Lydie Katshitshi si conferma tra le protagoniste del reparto lunghe guidate dalla prossima stagione da coach Marco Spanu. Sul palcoscenico delle più forti, Lydie è stata più volte determinante sotto canestro nonostante la giovane età e la caratura delle avversarie co-reparto delle altre squadre. Per lei in stagione oltre 5 punti, 3 rimbalzi e più di 1 assist a partita in meno di 20 minuti.

Le prime parole di Ilenia Cordola

«Ringrazio molto la Società per aver creduto ancora in me per la prossima stagione. In questi anni abbiamo fatto un percorso bellissimo e sono felice di continuare a far parte di questa realtà nella quale ormai mi sento a casa. Voglio fare bene e non vedo che inizi la stagione e dare il mio contributo per confermarci ancora nella massima serie».

Le prime parole di Lydie Katshitshi

«Sono contentissima di continuare a far parte di questo gruppo, di questa squadra. Non ci sono parole per descrivere il feeling che si è instaurato nel corso di questi anni. A tutta la Famiglia Gialloblù: eccoci ancora insieme, ci vediamo al PalaEinaudi!»”.

Fonte: ufficio stampa Akronos Libertas Moncalieri

Commenta
(Visited 31 times, 1 visits today)

About The Author

Enrico Pecci Classe ’96, proveniente da quel favoloso luogo chiamato Marche (provare per credere), studente di Scienze della Comunicazione ed appassionato di calcio quanto di basket. Collaboratore per nba24.it e tuttobasket.net, sognando un futuro in cui scrivere di sport, basket e calcio in particolare, sia un lavoro oltre che una passione. Appassionato di basket sin dai primi passi mossi nel parquet dal Re, King LeBron James. #IPromise.