Umana Reyer Venezia, Tonut: "Dobbiamo avere una mentalità solida"

L’Umana Reyer Venezia, nella partita di domani contro la Vanoli Cremona, cercherà la quarta vittoria consecutiva in campionato. Della squadra lombarda ha parlato così Stefano Tonut: “Cremona è una bella sorpresa di questo campionato. Arriva agguerrita, dopo aver perso con Milano una partita giocata punto a punto. Avrà speso un po’ di energie, ma non abbastanza da abbassare la guardia“.

Troveremo una squadra un po’ arrabbiata, perché quella di martedì era la partita che poteva regalare alla Vanoli le Final Eight di Coppa Italia, dopo aver perso domenica sempre in casa contro Trieste” – aggiunge un prudente Tonut – “Dovremo essere bravi a limitarli, perché Cremona è una squadra che corre tanto, atletica, che tira bene da tre; e nel roster ci sono giocatori importanti“.

Stefano Tonut ha parlato dell’arrivo di Wes Clark: “Ci ha portato parecchio. A Brindisi è andato molto bene, alla sua prima partita dopo tre allenamenti. Sinceramente non ci si aspettava un impatto del genere. Comunque deve migliorare la condizione fisica ed entrare più in profondità nel nostro sistema di gioco“.

Dichiarazioni rilasciate a La Nuova.

Commenta
(Visited 17 times, 1 visits today)

About The Author

Andrea Filloramo Classe 2001, studente di Giurisprudenza ed appassionato di sport a 360º, sperando che scrivere di sport diventi un lavoro. Cresciuto con Buffa e Tranquillo.