Virtus Bologna, Djordjevic: "Bella reazione nel secondo tempo, peccato per la sconfitta"

Sconfitta sul filo di lana per la Virtus Bologna che, in uno dei due anticipi della 2° di ritorno, cede 89-90 contro la Pallacanestro Brescia. Un match molto combattuto, che ha visto i felsinei incappare nel 6° ko stagionale nonostante le prove di Marco Belinelli (23+4 rimbalzi) e di Milos Teodosic (17+8 assist).

Queste le parole di coach Djordjevic: “Prima del match avevo parlato con i ragazzi della nostra difesa, che è la chiave dalla quale deve partire la nostra prestazione. L’intensità difensiva va mantenuta per tutti i 40′. Se ciò non succede, con gli avversari che hanno tutto il tempo per preparare la partita, mentre noi saltiamo tra campionato e coppa in sfide che portano via energia, va a finire che andiamo in difficoltà e si è visto nel primo tempo“.

“Bella la nostra reazione nel terzo quarto, ma anche nel quarto, con una grande voglia di vincere; alla fine non siamo riusciti a chiudere bene le ultime due-tre azioni. Peccato per la sconfitta” – aggiunge – “Aggiungo una cosa che avrei detto anche in caso di vittoria. Bisogna che gli arbitri rivedano tantissime azioni, con tanti contatti e mani addosso. Ne abbiamo parlato fra allenatori, vorrei una risposta“.

Commenta
(Visited 29 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.