Forlì supera Trapani 87-83 e comincia con il piede giusto la Fase a Orologio

UNIEURO FORLÌ – 2B CONTROL TRAPANI 87-83 (20-25; 48-44; 69-60)

Unieuro Forlì: Rush 16, Giachetti 7, Natali 13, Palumbo NE, Bolpin 11, Zambianchi NE, Bandini, Ndour NE, Lucas 13, Benvenuti 14, Bruttini 11, Pullazi 2. All: Dell’Agnello.

2B Control Trapani: Biordi NE, Wiggs 17, Basciano NE, Tomasini 8, Childs 18, Romeo 9, Guaiana 1, Mollura 15, Massone 11, Taflaj 4. All.: Parente.

ARBITRI: Martellosio, Pellicani, Bramante.

SPETTATORI: 1578

Vince la prima gara della “Fase ad orologio”, l’Unieuro, e lo fa al termine di una gara dura e combattuta che i biancorossi sono bravi a prendersi nel secondo quarto, mantenendo poi il timone per il resto del match. È la settima vittoria nelle ultime otto partite, ed è una vittoria importantissima, anche in chiave post-season.

PRIMO QUARTO.Dell’Agnello è ancora senza Palumbo, e comincia con Lucas, Bolpin, Rush, Pullazi e Benvenuti. Si parte con i punti di Bolpin, e con Trapani che trova un parziale favorevole che la porta al 4-10: l’Unieuro risponde affidandosi ai lunghi, con Benvenuti e Pullazi che portano al sorpasso a metà primo quarto (11-10). La gara è estremamente equilibrata, i biancorossi trovano ancora punti dai lunghi (Bruttini) ed il primo quarto si chiude con un allungo ospite: 20-25.

SECONDO QUARTO.Trapani va subito sul +9 (20-29), e l’Unieuro, costretta ad inseguire, rosicchia un canestro dopo l’altro con grande attenzione difensiva: si scrive un parziale di 2-11, concluso dalla solita tripla di capitan Giachetti, per il pareggio a quota 31. Rush ne segna quattro di fila, Natali mette la bomba del +3 (38-35) e si prova ad allungare anche con i liberi di Bolpin del 44-38. Trapani rientra e pareggia, ma nell’ultimo minuto di quarto, Rush trova 4 punti consecutivi (14 a metà partita) per il 48-44 dell’intervallo.

TERZO QUARTO.È buono l’impatto biancorosso nel secondo tempo, nonostante il pareggio di Trapani nel primo minuto: i liberi di Benvenuti e Bolpin, uniti ad alcune difese intense e aggressive, permettono di allungare, fino al +8 raggiunto con la tripla ancora di Bolpin, l’appoggio di Benvenuti su assist di Natali ed il canestro di Rush per il 61-53 a metà periodo. L’Unieuro mantiene il vantaggio acquisito, Bruttini e Lucas trovano il canestro e la tripla di Natali vale la doppia cifra di vantaggio sul 67-56, che anticipa la fine di terzo quarto: 69-60.

QUARTO QUARTO. Benvenuti apre l’ultimo quarto con un “2+1”, prima del rientro ospite interrotto da una bella rubata di Lucas che porta al canestro del 74-67. La tripla di Tomasini a 3’ dalla fine vale il -3 per i siciliani (77-74), rientrati dopo un parziale favorevole nella parte centrale del quarto; Natali segna tre liberi, Wiggs risponde con una tripla e Mollura in tap-in fa -1 (82-81) dopo una gran giocata di Giachetti. Si entra nell’ultimo minuto: è ancora Natali a segnare una tripla di importanza capitale allo scadere dei 24’’ a disposizione dei biancorossi, quella dell’85-81. Trapani accorcia con due liberi, ma a 12” dalla fine e dopo il timeout chiamato da coach Dell’Agnello per organizzare il gioco offensivo, Lucas trova lo spazio per segnare il canestro dell’87-83, quello decisivo per la vittoria.

Comunicato e tabellini a cura di Ufficio Stampa Pallacanestro Forlì 2.015.

Commenta
(Visited 45 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.