Basket Corato, preso a sorpresa Lazar Kekovic

Un fulmine a ciel sereno scuote il girone D di Serie B: Lazar Kekovic, ala montenegrina classe 1999 è un nuovo giocatore neroverde!

Classe 1999, Kekovic è uno dei prospetti più cristallini dell’intera serie B e nelle prime nove giornate di campionato con la maglia della Stella Azzurra Roma, si è reso assoluto protagonista con 14 punti e quasi 7 rimbalzi a partita, spiccando per forza fisica (206 cm) e personalità fuori dal comune per un atleta appena ventenne.

Il montenegrino, già con esperienze in B A Vicenza, Orzinuovi e Teramo, con buon minutaggio e medie, ha affrontato già Corato, proprio con la casacca degli abruzzesi. Al PalaLosito si mise in mostra con 12 punti in 19 minuti, mostrando colpi da grande giocatore. Solo un mese fa invece fu decisivo nel match tra Stella Azzurra e Corato mettendo a referto 18 punti in una prestazione quasi perfetta (in cui catturò anche 9 rimbalzi e totalizzò 28 di valutazione).

Lazar Kekovic ha firmato un biennale con clausola che lo libererebbe in caso di chiamata dalla Serie A. Un colpo lungimirante della società del patron Antonio Marulli, reso possibile anche grazie al prezioso contributo dell’amministratore unico di Adriatica Industriale Cataldo Mazzilli, che come sempre mette a disposizione la sua sconfinata passione a servizio della causa neroverde.

Lazar Kekovic è un giocatore completo in ogni fondamentale che va a rinforzare ulteriormente il roster dell’Adriatica Industriale.

Commenta
(Visited 65 times, 1 visits today)

About The Author

Gennaro Dimonte Nato a Barletta nel 1994. Prossimo alla laurea in Scienze della Comunicazione e aspirante giornalista. Si divide tra la palla a spicchi e il calcio, con i miti di Carmelo Anthony e Del Piero nel cuore. Grande appassionato di NBA, spera di rivedere i suoi Knicks tra le grandi.