Basketball Champions League, al via il processo di ammissione all'edizione 2020/21

In attesa di completare l’annata 2019/20, con una Final Eight da tenersi dal 30 settembre al 4 ottobre, comincia a delinearsi l’edizione 2020/21 della Basketball Champions League. Nella giornata di ieri, il board della manifestazione ha annunciato l’adesione di tre importanti club europei, vale a dire i turchi del Darussafaka Istanbul, i lituani del Rytas Vilnius e gli spagnoli del RETAbet Bilbao.

Siamo lieti di dare il benvenuto nella famiglia della Basketball Champions League a questi top club, i quali giocano in alcuni dei campionati più importanti d’Europa. Sono convinto che porteranno qualcosa di speciale al torneo del prossimo anno“, ha dichiarato Patrick Comninos, CEO della Basketball Champions League.

La loro adesione sottolinea il livello di crescita e sviluppo raggiunto dalla competizione e siamo lieti di vedere più squadre convinte dalla natura paneuropea della Basketball Champions League e dalla sua attenzione nel fornire una grande competizione internazionale basata sui risultati sportivi” – ha proseguito Comninos – “Siamo anche entusiasti nel vedere che sempre più club che hanno l’ambizione di vincere un trofeo europeo di alto livello scelgono la Basketball Champions League“.

Commenta
(Visited 63 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.