Brindisi, Vitucci: "Non dobbiamo cambiare niente"

La partita che si doveva svolgere domani tra New Basket Brindisi e Pallacanestro Varese è stata rinviata causa covid-19, che ha colpito in modo pesante la squadra di coach Bulleri. Questo rinvio ha portato la squadra brindisina e il suo coach, Frank Vitucci, a rivolgere il pensiero già alla partita di Champions League contro il Darussafaka, in programma ad Istanbul il prossimo 13 gennaio.

Coach Vitucci, nell’intervista rilasciata a La Gazzetta dello Sport edizione Puglia, ha toccato vari punti: “Questa è una stagione sportiva difficile. La squadra nasce, in perfetta simbiosi, con il lavoro del ds Simone Giofrè­. Il nostro è un lavoro di coppia, dove regna l’equilibrio.  L’obiettivo è quello di migliorare, non dobbiamo cambiare niente. Confido nell’orgoglio e nella volontà di ogni giocatore. Non posso che essere soddisfatto per quanto hanno dimostrato sin dal primo giorno.”

Commenta
(Visited 81 times, 1 visits today)

About The Author

Andrea Filloramo Classe 2001, studente di Giurisprudenza ed appassionato di sport a 360º, sperando che scrivere di sport diventi un lavoro. Cresciuto con Buffa e Tranquillo.