La Virtus saluta l'EuroCup. Djordjevic: "Abbiamo lottato, ma la difesa non è stata all'altezza"

Dopo aver vinto le prime 19 partite stagionali in EuroCup, tra Regular Season, Top16, Quarti di Finale e Gara-1 delle Semifinali, la Virtus Bologna si spegne sul più bello e cede il passo all’UNICS Kazan, che sfiderà in finale i francesi del Monaco, giustizieri nell’altro incrocio degli spagnoli del Gran Canaria.  Dopo il ko di Gara-2 in Russia (85-81), le V Nere sono state sconfitte nella decisiva Gara-3 alla Virtus Segafredo Arena, con il punteggio di 100-107.

Le parole di Coach Djordjevic a fine gara” Congratulazioni alla squadra vincitrice. A mio parere il non aver giocato le ultime due gare di VTB League ha dato loro più energia. Sfortunatamente eravamo senza un giocatore, Tessitori è risultato positivo al Covid e non ce lo aspettavamo. Avrebbe potuto darci una mano, perchè abbiamo avuto problemi sotto canestro, cosa che di solito non abbiamo. Hanno avuto quattro giocatori davvero nella partita, più Canaan che alla fine ha messo un tiro davvero fortunato dopo una buona difesa, credo sia stato quello il tiro della vittoria. Abbiamo combattuto, ma in difesa non siamo stati sufficienti. Se gli avversari segnano 107 punti in una partita come questa vuol dire che non hai fatto un buon lavoro. Hanno tanti tiratori e trattatori di palla, nel quarto periodo hanno fatto giocate semplici ed efficaci. Dobbiamo tenere la testa alta ed essere orgogliosi di come abbiamo giocato questa Eurocup, con sole due sconfitte, anche se abbiamo mancato l’obiettivo di andare in finale e in Eurolega, ed è una grande delusione. Questo è lo sport, dobbiamo tenere duro e andare avanti.”

Le parole del Patron di Virtus Segafredo Bologna, Massimo Zanetti: “E’ un peccato, abbiamo preso il break a inizio terzo quarto. La differenza l’ha fatta che loro da tre segnavano sempre, noi abbiamo sbagliato tanto, anche i tiri liberi. Nello sport si vince e si perde, sarà per il prossimo anno. Ora si pensa ai playoff. Io sono convinto che la nostra squadra sia superiore, forse abbiamo interpretato male la partita, abbiamo sbagliato tanto. Ma sono un uomo di sport, loro hanno giocato meglio ed è giusto così. L’Eurolega si fa aspettare? Vabbè, ci arriveremo un’altra volta. Ora pensiamo ai playoff, anche delle ragazze, ci tengo molto a loro.”

Dichiarazioni a cura di Ufficio Stampa Virtus Segafredo Bologna.

Commenta
(Visited 69 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.