Eurobasket Roma - Casale Monferrato: le parole dei protagonisti

QUI EUROBASKET ROMA
Damiano Pilot (assistant coach) – “Affrontiamo una squadra che viene da una bella vittoria convincente in casa contro Agrigento, che sicuramente è una squadra in forma e che sta facendo un ottimo campionato, quindi già questo ci mette sull’attenti. Sarà una partita complicata. Noi veniamo da una sconfitta di un punto a Tortona. A prescindere dal risultato e da come è maturato, ci ha confermato una volta di più un aspetto fondamentale ovvero che prima della tattica, in questo campionato, viene l’energia e l’aggressività. Non possiamo fare a meno di avere questi due fattori perché iniziare una partita a Tortona sul meno venti e poi recuperarla, facendo quello sforzo che ci permette di andarcela a giocare all’ultimo possesso, è una cosa che non capita sempre. Siamo stati bravi, sicuramente quella è una cosa che ci portiamo dietro, però non possiamo permetterci una cosa del genere anche con Casale, un’altra squadra con un roster competitivo ed equilibrato.

Sicuramente ci aspetterà una partita difficile, giochiamo con una squadra che ha nella atipicità dei lunghi il
loro punto di forza principale. Sono due giocatori che possono giocare vicino al canestro e sono pericolosissimi anche lontano dal canestro, quindi lavoreremo nel cercare di limitare i loro punti di forza”.

Antonino Sabatino (giocatore) – “Vogliamo continuare il trend positivo in casa, nonostante le feste ci siamo
allenati forte per essere pronti per queste due fondamentali partite tra le nostra mura”.

QUI CASALE MONFERRATO
Mattia Ferrari (allenatore) – “Contro l’Eurobasket sarà una partita molto dura, come tutte le partite fuori casa.
Loro con il nuovo assetto hanno subito dimostrato di essere una squadra con ancora più qualità e lo dimostra l’ultima partita giocata contro Tortona. Ci troveremo davanti una squadra che ora ha una trazione anteriore ancora più marcata, perché il nuovo assetto vede addirittura Loschi partire dalla panchina. Noi dovremo cercare di giocare la migliore pallacanestro possibile”.

Davide Denegri (giocatore) – “L’Eurobasket è una squadra completamente diversa rispetto a quella affrontata nel girone di andata, hanno cambiato diversi giocatori e hanno preso dei giocatori molto importanti. Ci aspettiamo una partita difficile, soprattutto visto la loro ultima partita contro Tortona. Sarà dura, ma noi siamo in fiducia dall’ultima vittoria e vogliamo continuare su questa strada”.

FONTE: Ufficio Stampa LNP 

Commenta
(Visited 89 times, 1 visits today)

About The Author

Martino Ruggiero Nato a Taranto, trasferito a Roma tre anni fa per inseguire il mio sogno e per studiare Giurisprudenza, 21 anni. Seguo qualsiasi sport da quando sono nato. Per la pallacanestro ho fatto il giocatore, l'allenatore e il telecronista ma i tasti più consumati del mio telecomando sono quelli che mi portano al calcio. Amante delle storie sportive, da raccontare, da leggere e da ascoltare. Appassionato di viaggi, non conosco un stato d'animo diverso dall'ottimismo.