Fortitudo Bologna, Dalmonte: "Partita solida, anche se dovevamo concedere meno"

Quarto ko in altrettante partite ed eliminazione aritmetica dalla Basketball Champions League per la Fortitudo Bologna. I felsinei sono stati sconfitti per 80-69 in Turchia, sul campo del Pinar Karsiyaka. Alla Fortitudo non sono bastati i 18 punti e 6 rimbalzi di Dario Hunt, mentre per i padroni di casa il top-scorer è stato Raymar Morgan, con 20 punti, conditi da 5 rimbalzi.

Queste le parole di coach Luca Dalmonte a fine partita: “I nostri avversari hanno messo molta pressione, sia con i lunghi che con i piccoli, creandoci tanti problemi nel costruire in modo rapido le nostre azioni di attacco. Nonostante tutto, penso che abbiamo giocato una partita molto solida. Questo è dimostrato dal fatto che non abbiamo mai mollato, provando a costruire qualcosa seguendo il nostro sistema. Il piano difensivo, però, era un po’ diverso e sul campo dovevamo concedere qualcosa di meno“.

Commenta
(Visited 18 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.