Molin dopo il ko ad Amburgo: "Sforzo mentale insufficiente, mia la responsabilità"

Queste le dichiarazioni di coach Lele Molin dopo la netta sconfitta rimediata dall’ Aquila Basket Trento in Eurocup contro Amburgo:

«Amburgo ha giocato molto meglio di noi e ha meritato la vittoria: hanno avuto maggiore qualità ed efficienza su entrambi i lati del campo, tutti i numeri che raccontano la partita lo evidenziano e anche in termini di approccio i tedeschi sono stati più pronti e preparati. La squadra non ha espresso una buona performance, ci è mancato uno sforzo mentale e non siamo stati in grado di competere, e questa è mia responsabilità».

Commenta
(Visited 34 times, 1 visits today)

About The Author

Massimo Furlani Nato a Trento nel 1998, laureato in Studi Internazionali e aspirante giornalista. Malato del basket tanto italiano quanto americano, Dwyane Wade e Steve Nash gli idoli.