Olimpia Milano, Messina: "Sassari avversario duro. Ora ci aspetta una finale molto difficile"

Così Coach Ettore Messina ha commentato Gara 3 della semifinale: “Complimenti a Piero Bucchi e alla Dinamo per la bella rimonta di cui sono stati protagonisti e per aver eliminato una squadra molto pericolosa come Brescia, che a sua volta ha fatto davvero molto bene. Sono stati avversario coriaceo, duro. Abbino sofferto molto nella seconda partita mettendo poi le cose a posto con un grande secondo tempo e poi oggi abbiamo giocato una partita credo molto solida. Siamo partiti un po’ tesi, nervosi, siano andati sotto ma il secondo quintetto ha rimesso le cose a posto e ha determinato l’allungo, così i titolari al ritorno in campo hanno potuto poi controllare la gara.

E’ stata una bella partita e ora ci prepariamo alla finale che sarà ovviamente molto difficile. Stiano giocando con più aggressività in attacco, girando bene la palla e infatti stiamo segnando attorno ai 90 punti di media. Speriamo di farlo anche in finale. Oggi credo ci abbiano dato molto Baldasso e Biligha, che hanno giocato una partita di qualità e Datome è stato decisivo con canestri importanti e la stoppata su Bilan in un momento cruciale della partita. Paul non ha giocato tanto ma ci ha dato una solidità notevole in quei minuti e Melli ogni giorno fa un passo in avanti. Credo sia stato una presenza, un  protagonista nel break del primo tempo con quello che ha fatto sia in attacco che in difesa”.

Dichiarazioni a cura di Ufficio Stampa Olimpia Milano.

Commenta
(Visited 51 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.