Reyer Venezia, De Raffaele: "Occhio alla Fortitudo, la classifica non ne rispecchia il valore"

Coach Walter De Raffaele in conferenza stampa presenta la sfida tra Umana Reyer e Fortitudo Bologna in programma al Taliercio domenica 10 aprile ore 17.00.

È lo stesso discorso delle ultime partite: domenica ci attende un’altra partita importante, in casa, contro una squadra per me di qualità, con giocatori di qualità e la cui classifica, anche per le ultime prestazioni, ne rispecchia poco il valore. La Fortitudo combatte per la salvezza, ma è una squadra con talento, perché Feldeine è un giocatore di Eurolega, e poi hanno Frazier, lo stesso Aradori, che è tornato dall’infortunio facendo molto bene, Procida. Una squadra completa, lunga, con tanti giocatori: sarà una partita difficile, perché ci saranno motivazioni da entrambe le parte.

Noi, al di là del recupero di energie e della speranza di recuperare qualche giocatore, anche se non sarà così facile, dovremo continuare a chiedere l’attitudine e l’atteggiamento che abbiamo avuto in tutte le ultime partite, perché comunque il sacrificio e la disponibilità tecnica e tattica ci sta ripagando al di là delle vittorie come senso di squadra. E questa è la cosa che a me interessa di più, perché è un’identità che finalmente abbiamo, per assurdo essendo in meno e responsabilizzando qualcuno in più, ma chiedendo anche sacrifici a chi, come Cerella, avrebbe avuto bisogno di un inserimento più graduale, ma giocoforza è dovuto rientrare subito a 100 all’ora”.

Dichiarazioni a cura di Ufficio Stampa Reyer.

Commenta
(Visited 22 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.