Rimadesio Desio, riscossa cercasi contro la Pontoni Monfalcone

DESIO – La sconfitta con la capolista Cividale, che ha interrotto una serie utile di quattro gare, è di quelle che hanno fatto male. Specialmente per come è maturata, cioè nell’ultimo quarto. Dal pitturato friulano, comunque, la Rimadesio Desio è uscita con la certezza di poter mettere in difficoltà qualunque compagine e di avere le carte in regola per ben figurare in questa stagione a cui è giunta da matricola. E con questo spirito Sirakov e compagni si apprestano ad affrontare al “Pala Moretto” domenica 23 gennaio alle 18 la Pontoni Monfalcone, già battuta all’andata nel goriziano per 66-63. I giuliani sono reduci da una vittoria con Bologna ma non vincono lontano dal parquet amico da tre gare. Tra Desio e loro vi sono due punti di differenza, 16 contro 14. Questo dà la misura di come la partita , almeno sulla carta, possa rivelarsi combattuta e ricca di emozioni. Se coach Ghirelli può contare sul terzetto realizzativo delle meraviglia Sirakov- Molteni- Mazzoleni, Monfalcone ha invece la sua punta di diamante in Massimo Rezzano, autore di 39 punti nelle ultime due gare. Da tenere d’occhio sono però anche Roberto Prandin, Devil Medizza e Samuel Sackey che è reduce da una stagione con la Bertram Tortona neopromossa in serie A dalla A2.
I ROSTERS

RIMADESIO AURORA DESIO: Georgi Sirakov, Mattia Molteni, Nikolaj Vangelov, Gabriele Giarelli, Andrea Mazzoleni, Nikola Ivanaj, Andrea Leone, Edoardo Gallazzi, Pietro Nasini, Jona Di Giuliomaria, Vlad Piarchak, Loris Gazo. Coach: Gabriele Ghirelli.

PONTONI MONFALCONE: Massimo Rezzano, Roberto Prandin, Alessandro Naoni, Andrea Coronica, Devil Medizza, Marco Bacchin, Alessandro Scutiero, Samuel Sackey, Riccardo Azzano, Davide Rosati, Giovanni Bellato, Lorenzo Vegnaduzzo. Coach: Matteo Praticò

PUNTI FATTI E SUBITI

RIMADESIO AURORA DESIO: 1127 e 1109
PONTONI MONFALCONE: 1060 e 1050
ARBITRI
Davide Galluzzo di Brindisi, Adriano Acella di Corato (BA)
Cristiano Comelli 
Commenta
(Visited 44 times, 1 visits today)

About The Author

Cristiano Comelli Sono nato a Milano il 12 gennaio 1970 e mi occupo di giornalismo da circa vent'anni sia di cronaca sia di sport. Ho cominciato con il quotidiano locale "La Prealpina" scrivendo di calcio e ciclismo, poi, sempre per il calcio, ho avviato una collaborazione con il quotidiano "Il Giorno" che dura tuttora. MIisono poi avvicinato al mondo del basket attraverso le collaborazioni con alcune testate on line ed eccomi qua, pronto a vivere la magia del basket insieme con gli amici di Tuttobasket.