Supercoppa Italiana 2020, l'Emilia Romagna da il via libera all'affluenza al 25% nei palazzetti

Alla vigilia del via della Supercoppa 2020, che comincerà domani con il derby tra Olimpia Milano e Pallacanestro Cantù, arriva una notizia molto importante da parte dell’Emilia Romagna. La regione del presidente Stefano Bonaccini ha infatti dato l’ok ad un’affluenza pari al 25% della capienza massima dei palazzetti per le partite della Supercoppa.

Come riporta La Gazzetta dello Sport, ciò comporterà una capienza di 2.000 spettatori alla Unipol Arena, che vedrà disputarsi alcune delle partite di Virtus e Fortitudo Bologna, oltre che della Pallacanestro Reggiana, mentre al PalaDozza, sede del derby di ritorno tra Fortitudo e Virtus, saranno ammessi non più di 1.400 spettatori.

Infine, per le Final Four, in programma alla Virtus Segafredo Arena, a fronte di una capienza massima di 9.000 spettatori ne saranno ammessi 2.300. Sempre la Rosea ha spiegato come in giornata un’ordinanza simile sia attesa anche da parte della Regione Lombardia.

Commenta
(Visited 72 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.