Allianz Pall. Trieste, Ghiacci: "Momento della squadra non semplice"

Archiviata con una sconfitta la sfida con Pesaro, l’Allianz Pallacanestro Trieste rientra all’Allianz Dome per preparare un trittico di partite determinante per chiudere bene il girone d’andata. Treviso, Varese e Reggio Emilia faranno visita in quest’ordine sul parquet dei biancorossi, rispettivamente il prossimo 30 dicembre, il 3 e il 6 gennaio 2021.

A fare il punto della situazione è oggi il Presidente Mario Ghiacci, consapevole delle difficoltà, ma determinato nel guardare le prossime partite come sfide da vivere con l’atteggiamento giusto:

Il momento della squadra è delicato, è evidente” – ha dichiarato Mario Ghiacci – “Sapevamo che avremmo dovuto affrontare queste difficoltà nel momento stesso in cui ci siamo trovati ad avere a che fare con il virus, che ha lasciato un conto salato da pagare“.

La situazione che si è creata è tale da obbligarci a vivere una partita alla volta, spostando l’obiettivo ogni tre giorni alla sfida seguente, cercando di ritrovare una continuità di rendimento per poter programmare il girone di ritorno con maggiore serenità. Se guardiamo il trend, è evidente che dalla ripresa della stagione (si parla di appena due settimane fa per noi) siamo cresciuti, ma ci mancano ancora gli ultimi minuti, e quella lucidità che ti permette di non fare errori nei momenti determinanti“.

Dichiarazioni a cura di Ufficio Stampa Pallacanestro Trieste 2004.

Commenta
(Visited 29 times, 2 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.