Apu Udine, ufficiale l'ingaggio di Dwayne Lautier-Ogunleye

Vista l’assenza certa per alcune settimane di Trevor Lacey, alle prese con una distrazione al muscolo soleo dell’arto inferiore destro, l’Apu Old Wild West Udine ha deciso di intervenire sul mercato con l’ingaggio temporaneo di Dwayne Lautier-Ogunleye.

Nato a Londra il 23 marzo 1996, Lautier si è formato cestisticamente in Gran Bretagna con i Bristol Flyers prima di approdare alla Bradley University nella NCAA D1, disputando la MVC Conference. Al college Dwayne si è ben distinto per i suoi traguardi personali e di squadra: nell’anno da Senior ha vinto la Conference (Campione MVC 2019), ottenendo la possibilità di accedere al celebre torneo NCAA. A livello personale, invece, nel 2018 è stato inserito nell’All-Defensive Team di tutta la Conference, conseguendo per ben tre anni di fila (2016, 2017 e 2018) l’MVC Honor Roll cestistico (consegnato ogni anno ai migliori 74 atleti di tutte le discipline collegiali che si sono distinti per meriti accademici e sportivi).

La guardia anglo-francese di 193 centimetri ha iniziato la carriera da professionista proprio in Italia, a Bergamo in Serie A2 nell’estate del 2019 con 15 punti, 5 rimbalzi e 3 assist di media a partita, mentre nella scorsa stagione ha vestito la casacca di Poitiers nella Pro-B francese (9.5 punti, 3.2 rimbalzi e 2.7 assist di media a partita). Dopo le esperienze con Under 16, Under 18 e Under 20, da anni è membro stabile della nazionale inglese e lo scorso febbraio è sceso in campo per le qualificazioni a EuroBasket 2022.

Lautier, che ha scelto il 23 come numero di maglia, sosterrà le visite mediche nella giornata di domani (oggi, ndr).

Comunicato a cura di Ufficio Stampa Apu Udine.

Commenta
(Visited 35 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.