Seravalli: "La salvezza il giusto premio per i ragazzi"

Le parole di coach Seravalli al termine di Pallacanestro Openjobmetis Varese-Fortitudo Kigili Bologna:

«Sulla partita sapevamo che sarebbe stata da “aspettare” da giocare possesso dopo possesso come è stato per tre quarti. La Fortitudo ha grandi qualità e giocatori con grande esperienza per giocare queste partite però i ragazzi son stati bravi ad “aspettare” la partita, a fare le cose su cui ci eravamo preparati, in difesa qualcosina potevamo fare meglio, nei possessi decisivi abbiamo chiuso l’area abbiamo preso i rimbalzi, controllato i possessi. In attacco abbiamo giocato con l’aggressività e con il ritmo che cerchiamo sempre. Se non sbaglio tutti quelli che sono andati a referto sono andati in doppia cifra e questo è un grande segnale di distribuzione e di fiducia, hanno segnato tutti in vari modi quindi son veramente soddisfatto. Penso che questa vittoria, per l’importanza che ha, vada a premio per un grandissimo lavoro che da luglio è stato fatto dai giocatori, dai ragazzi, dalla società e da chi lavora dietro le quinte. Ho detto spesso che qua il clima è stato sempre quello di grande entusiasmo, lavoro, sacrificio e fiducia soprattutto da parte della società, dello staff e dei ragazzi. Questa partita è un grande premio per loro se lo sono meritati. Sono, siamo molto contenti».

Comunicato a cura di: Ufficio Stampa Openjobmetis Pallacanestro Varese

Commenta
(Visited 38 times, 1 visits today)

About The Author

Massimo Furlani Nato a Trento nel 1998, laureato in Studi Internazionali e aspirante giornalista. Malato del basket tanto italiano quanto americano, Dwyane Wade e Steve Nash gli idoli.